Miele proprietà

proprietà curative miele

Il miele è un alimento che era già particolarmente diffuso diversi decenni prima di Cristo: un gran numero di popolazioni antiche era già al corrente delle proprietà curative e benefiche che fanno riferimento al miele, tanto da farne un notevole impiego in cucina.

Il miele è costituito, per la più elevata percentuale, da zuccheri e si caratterizza per presentare una notevole concentrazione di fruttosio.

Tra tutti gli alimenti dolci, il miele rappresenta l'unica sostanza i cui effetti benefici e proprietà curative sono apportate totalmente dalla natura, dal momento che l'uomo non interferisce in alcun modo circa la sua formazione.

Il miele presenta l'indubbio vantaggio di essere già predigerito e, quindi, il corpo umano non ha bisogno di spendere alcuna energia per assimilarlo.

Si tratta di un alimento estremamente ricco di polisaccaridi e di sali minerali.

miele proprietà

Miele di bosco 100% Miele di produzione controllata ( 800 gr )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


benefici del miele

miele proprietà2 Il miele è una sostanza estremamente diffusa tra tutti gli atleti e da chi pratica sport a livello professionistico, dal momento che la sua assunzione è suggerita sopratutto in quei momenti precedenti a degli importanti sforzi fisici e subito dopo, in maniera tale da poter recuperare le energie.

Si tratta di una sostanza che permette di beneficiare delle sue proprietà benefiche anche a tutti quei soggetti che svolgono un'attività o un lavoro propriamente mentale, dal momento che garantisce un'azione benefica sia sul cervello che sul sistema nervoso, migliorando l'efficienza mentale.

Le virtù benefiche di questo alimento sono piuttosto numerose e variano in relazione alla tipologia di miele che viene presa in considerazione.

Tali effetti benefici si devono essenzialmente alla presenza di un buon quantitativo di polifenoli e, in particolar modo, alla glucosio-ossidasi, ovvero un indispensabile enzima che sarebbe il responsabile della produzione di acqua ossigenata nel miele e permetterebbe lo svolgimento dell'azione antibiotica del miele.


  • miele Il miele rappresenta quel particolare alimento che viene prodotto grazie al lavoro svolto dalle api: questi piccoli insetti, infatti, vanno a raccogliere il nettare prelevandolo dai fiori delle piante...
  • produzione miele Il miele rappresenta un alimento classico, la cui produzione si deve alle api e, seppure in percentuale inferiore, anche alle vespe.Questo particolare alimento, estremamente diffuso sulle nostre tav...
  • miele corbezzolo Il miele di corbezzolo viene prodotto soprattutto sul versante meridionale del Parco del Gennargentu.La pianta del corbezzolo ha fioritura autunnale che si concentra soprattutto nel mese di ottobre,...
  • miele peperoncino Il miele al peperoncino si può considerare come un perfetto alimento per condire numerosi piatti.Ad ogni modo, il miele al peperoncino si caratterizza per essere notevolmente piccante.Inoltre, que...

Estratto di Tarassaco Vegavero | Integratore Completamente Naturale per Depurazione – Diuresi – Stitichezza – Sovrappeso | Integratore Vegan senza Glutine e Lattosio | 120 capsule da 500 mg | Certificazione di qualità |

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 2€)


miele e salute

Nel momento in cui un malato, per tante ragioni, non riesce a mangiare e ad assumere sostanze ed alimenti sufficienti a nutrirsi, è particolarmente indicata l'assunzione di una limitata quantità di miele (dopo averlo sciolto in un un po' d'acqua), che permette di far recuperare al malato un minimo di energie nell'immediato.

Il miele è un alimento particolarmente importante e prezioso, dal momento che ognuno di noi, tranne in alcuni casi (ad esempio chi soffre di diabete) dovremmo consumare abitualmente.

Questo importante alimento si caratterizza per una composizione prevalente a base di zuccheri semplici (come ad esempio il fruttosio e il glucosio), che si può digerire con estrema facilità, dal momento che può vantare anche una notevole presenza di enzimi, vitamine, oligominerali e tante altre componenti antibiotiche che permettono di migliorare notevolmente tutte quelle operazioni di accrescimento.

Il miele riesce ad essere particolarmente efficace nei confronti di differenti parti del corpo umano.

Prima di tutto, il miele riesce ad esprimere le sue notevoli proprietà benefiche quando si tratta di svolgere un'attività decongestionante all'interno dell'apparato respiratorio, sopratutto con l'obiettivo di svolgere un'azione calmante nei confronti della tosse.

Il miele si dimostra efficace anche nei confronti dei muscoli, dal momento che favorisce un incremento dell'energia fisica e della capacità di resistere agli sforzi.

Per quanto riguarda il fegato, il miele si dimostra assolutamente in grado di svolgere un'attività protettiva e di contrasto alle tossine.

Sull'apparato digerente, invece, il miele riesce ad essere stimolante, ma anche a svolgere un'azione regolatrice e protettiva.

Infine, sui reni garantisce lo svolgimento di un'attività diuretica, mentre nei confronti della circolazione sanguigna permette una migliore protezione nei confronti delle anemie.

Infine, il miele si dimostra particolarmente importante ed efficace anche quando si tratta di curare le ossa: in particolar modo, il miele si dimostra molto utile per la fissazione del calcio e del magnesio.


Miele proprietà: miele e dieta

Per le sue proprietà curative, come abbiamo già detto, il miele si caratterizza per essere uno degli alimenti più largamente impiegata dagli atleti professionisti, dal momento che permette di recuperare le energie e migliorare l'attività mentale e di concentrazione.

Il miele, per i suoi effetti benefici è adatto alla maggioranza delle persone, tranne a tutti quei soggetti che assumono, all'interno della loro dieta, già un gran numero di sostanze dolci e non hanno bisogno di ulteriori elementi zuccherati.

Il miele è, senza dubbio, un alimento particolarmente sconsigliato a chi soffre di diabete, oltre a quei soggetti che hanno intenzione di iniziare una dieta ipocalorica.

Per poter gustare efficacemente questo prezioso alimento si consiglia, per tutte quelle persone che decidono di impiegarlo alla stregua di un vero e proprio dolcificante all'interno del latte o differenti bevande, di evitare l'aggiunta nel momento in cui tali bevande risultano troppo calde, dal momento che una temperatura eccessivamente elevata può portare alla perdita di svariate proprietà ed effetti benefici propri del miele.

Il miele si dimostra in grado, certamente, di dare una mano all'organismo per quanto concerne il recupero delle forze e della salute, dal momento che riesce a favorire lo sviluppo e la diffusione di una sensazione di relax sull'intero sistema nervoso.

Il miele viene spesso utilizzato anche per alleviare la tosse e per combattere mal di stomaco e disturbi di natura epatica.

Il miele si caratterizza per avere, al suo interno, una notevole concentrazione di glucosio e fruttosio e ciò permette di considerarlo alla stregua di un alimento estremamente energetico, utile anche per dare maggiore energia ai muscoli o anche quando questi ultimi risultano deboli o affaticati.



COMMENTI SULL' ARTICOLO