Olio essenziale lavanda

vedi anche: lavanda

Olio essenziale lavanda come analgesico

La lavanda è conosciuta per le sue proprietà, antisettiche, analgesiche, battericide, vaso dilatatorie, antinevralgiche. Inoltre è considerata un blando sedativo per i dolori muscolari. Gli oli essenziali sono preparati erboristici molto apprezzati, essi permettono di ricavare gli aromi di una pianta che è utilizzata nell'aromaterapia. L'aromaterapia è un trattamento olistico che mira alla salute complessiva del paziente, e non solo a curare la sintomatologia specifica. Le piante aromatiche influenzano i sistemi organici, l'olio essenziale di lavanda attenua la sensazione di nausea in seguito ad una indigestione. Alcune sostanze contenute in quest'olio conferiscono alla lavanda un effetto calmante rendendolo un ottimo rimedio nella cura di alcuni casi di asma, soprattutto se questa è di origine nervosa.
pianta e olio di lavanda

Olio essenziale di lavanda biologica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,22€


Olio essenziale di lavanda in aromaterapia

olio essenziale di lavanda Tra i molti benefici dell'olio essenziale di lavanda troviamo anche il trattamento dell'acne, lo si può utilizzare senza alcun problema anche dopo averlo diluito nell'acqua. Inoltre è particolarmente efficace per la cura dli infezioni e infiammazioni che colpiscono la cute perché è un forte antisettico e cicatrizzante se applicato su scottature, ferite, e punture di insetti. Se usato preventivamente, l'olio essenziale di lavanda svolge un'efficace azione repellente sugli insetti tenendoli lontani dal nostro corpo. Per ricavare l'olio essenziale di lavanda, vengono impiegate principalmente le sommità fiorite. Le nostre nonne conservavano i ramoscelli secchi di lavanda in sacchetti per allontanare le tarme dagli armadi, profumando contemporaneamente gli indumenti poiché il suo aroma si conserva a lungo.

  • proprietà lavanda La lavanda, da tantissimi anni ormai, viene impiegata frequentemente in ambito cosmetico ed erboristico per la produzione di particolari essenze e di ottimi profumi e, in alcuni casi, anche per realiz...
  • tisane anticellulite Per provare a contrastare la cellulite, una delle prime cose da fare è indubbiamente quella di cercare in tutti i modi di restituire alla pelle un ottimo livello di salute.In primo luogo, quindi, si...
  • olio lavanda Le parti che vengono impiegate per l'estrazione dell'olio di lavanda sono prevalentemente le sommità fiorite, che presentano la più elevata concentrazione di principi attivi.Questa particolare essen...
  • lavanda La lavanda è una pianta che fa parte del più ampio genere Lavandula, al cui interno si possono trovare anche molte altre specie che fanno parte sempre della medesima famiglia, ovvero quella delle Lami...

Hangerworld - 2 Sacchetti antitarme profuma biancheria alla lavanda, comodi da appendere

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,95€


Olio essenziale di lavanda sue proprietà fitoterapiche

olio esseziale di lavanda L'olio essenziale di lavanda è ottenuto dalla distillazione dei fiori di alcuni tipi di lavanda, la Bulgaria è il paese che ne produce di più. Questa pianta era in passato legata anche a pratiche esoteriche e molto apprezzata per la pulizia del corpo. Coloro che hanno necessità di disinfettare l'apparato respiratorio, possono utilizzare quest'olio perché con la respirazione arriva nei polmoni e quindi nel sangue. La pianta di lavanda per la sua azione espettorante e fluidificante è impiegata per combattere bronchiti e laringiti, un modo naturale per dare sollievo in caso di tosse. Chi soffre di mal di testa può applicare alcune gocce di olio sulle tempie massaggiando dolcemente. Possiamo usare degli oli essenziali alla lavanda nell'acqua per un bagno rilassante e tonificate, o utilizzarlo come profumo personale.


Olio essenziale di lavanda e benessere psicofisico

massaggio con olio essenziale L'olio essenziale di lavanda può essere mescolato con oli vegetali per creare oli per un massaggio capace di contrastare lo stress e distendere i muscoli contratti. Gli oli essenziali sono assorbiti velocemente dalla pelle, sono sufficienti poche gocce con un leggero massaggio per ottenere un ottimo effetto rilassante. L'olio se utilizzato nell'ultimo risciacquo, quando si lavano i capelli, oltre che dare un piacevole profumo, aiuta in caso di capelli grassi. Quest'olio svolge numerose di attività benefiche e curative, forse per questo in passato la spiga della lavanda era ritenuta una specie di amuleto o di talismano, dispensatrice di ricchezza e fecondità. Gli antichi Egizi usavano largamente gli oli per il benessere e per il mantenimento di un bell'aspetto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO