Coltivare fragole

Come coltivare fragole

Perché coltivare fragole? Ovviamente perché sono deliziose, ma anche perché sono semplici e si prestano anche a un primo orto.Ma quando, dove, come coltivare fragole?Il quando è abbastanza intuitivo: in primavera si semina, e durante l'estate si vedono i primi risultati. Alcune varietà richiedono un clima freddo, quindi fruttano solo la seconda estate dalla semina.Anche il dove è semplice: le fragole sono adatte a tutti i microclimi tipici dell'Italia. Possono essere coltivate nell'orto, in serra, o persino in vaso. Sono veramente versatili.Il come varia a seconda del dove: per coltivare fragole a terra, in serra o in vaso ci sono accorgimenti diversi da osservare. Come linea generale, basti sapere che le fragole richiedono un’esposizione in pieno sole ed un terreno sabbioso, limoso e ricco di sostanze organiche.
Coltivazione di fragole nel Regno Unito

Meiwo 7 Pianta appendiabiti verticali per pareti da giardino giardino per giardino decorazione giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Coltivare fragole in serra

Fragole coltivate fuori suolo in una serra in Giappone Coltivare fragole in serra è sempre più comune, come si può notare dalla loro presenza nei supermercati lungo l'arco di tutto l'anno.Esistono due modi per coltivarle, in terreno o fuori terreno.Nella coltivazione in terreno le fragole vengono coperte con film plastici termici di PVC ed EVA ad alta trasparenza, dello spessore di 0,15-0,20 mm, che crea un microclima adatto alla maturazione delle fragole oltre a prolungarne il periodo di raccolta. Le fragole coltivate in questo modo possono essere raccolte già a dicembre (al Sud) o a gennaio-febbraio (al Nord).La coltivazione fuori suolo permette di regolare al meglio le irrigazioni e la nutrizione.Comunque si scelga di coltivare questi frutti in serra, la temperatura dell'ambiente deve mantenersi attorno ai 27/30°C.

  • zucchina Questa sezione, crediamo, sarà utile un po’ per tutti: per chi ha la passione della coltivazione dell’orto ed è già abbastanza informato sulle operazioni da svolgere ma vuole apprenderne di nuove, per...
  • tettoia da giardino La tettoia indica sostanzialmente una copertura di un determinato spazio, che varia per dimensioni, infatti, essa può essere usata sia per offrire riparo all’ingresso di un portone ma può anche essere...
  • fontana a muro classica Le fontane a muro rappresentano la soluzione ideale per quanti non hanno uno spazio sufficientemente grande per installare una fontana ‘normale’. Si tratta di un modello assai comune negli spazi pubbl...
  • ombrellone in legno Il legno è un materiale che rappresenta un’ottima soluzione per gli arredi da esterno, anche perché si tratta di un elemento naturale che trova perfetto accordo con la natura: ecco perché gli ombrello...

Radis Et Capucine 10399 Fioriera per coltivare le fragole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,5€


Coltivare fragole in casa

Il vaso per fragole ideale ha buchi anche lateralmente Trattandosi di frutti semplici e poco esigenti, coltivare fragole in casa è molto semplice e può essere fatto anche da chi non vanta il più verde dei pollici.Innanzitutto è necessario decidere se seminare le proprie fragole o acquistare delle piantine.Nel primo caso, bisogna ricordarsi che la semina avviene normalmente in primavera.Nel caso si opti per la piantina, nell'inserirla nel terreno bisogna fare attenzione a lasciare la parte chiamata corona parzialmente rivolta all'esterno.È bene che il vaso abbia dei buchi per il drenaggio, che il terreno sia sabbioso e con un pH tra il 5,3 e il 6,5.Bisogna ricordarsi di rinvasare quando è il momento e di esporre sempre le fragole al sole.Se l'esposizione è parziale, conviene ruotare occasionalmente il vaso per permettere un'esposizione mediamente omogenea.


Coltivare fragole rampicanti

Fragole rampicanti in serra Alcune varietà di fragole, così come alcune varietà di rose, sono definite impropriamente rampicanti.Non sono dei veri e propri rampicanti, in quanto non possiedono gli elementi per arrampicarsi, ma crescono molto rapidamente e possono essere dunque guidate e fissate a dei sostegni.Queste varietà di fragole possono essere coltivate allo stesso identico modo delle altre tipologie, quindi sia in serra, che in vaso, che nell'orto.Bisogna però essere preparati a potare alcuni degli stoloni, ovvero delle ramificazioni laterali, che crescono molto rapidamente rischiando dunque di disperdere i nutrienti se lasciate tutte crescere al massimo delle loro potenzialità.Se si ha già una ringhiera è possibile avvolgere gli stoloni in crescita attorno a questa.È necessario altrimenti munirsi di sostegni adatti.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO