Motocoltivatori Bcs

Motocoltivatore BCS

Il motocoltivatore BCS è progettato e costruito in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2008, garantita da certificatori esterni. Non solo: anche tutta l'attività di assistenza è gestita in conformità alle linee guida di questa norma, a tutela del cliente. La macchina fa parte di una linea che comprende al suo interno quattro serie di motocoltivatori, rivolgendo l'attenzione all'hobbista e anche al professionista, con mezzi adatti alle diverse esigenze, tutti con l'inconfondibile livrea blu che contraddistingue i prodotti della casa di Abbiategrasso. E' una macchina facilmente manovrabile, adatta anche all'utente meno esperto che si affaccia per la prima volta al mondo della meccanizzazione agricola; la presenza, poi, della frizione idraulica PowerSafe®, un'esclusiva BCS, garantisce sicurezza e affidabilità totali.
Motocoltivatore BCS PowerSafe®

MOTOSEGA A BENZINA 58CC 50cm/20" + 2 CATENE - SACCA PER TRASPORTO - COPRILAMA - KIT ACCESSORI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119,99€
(Risparmi 199,97€)


Motocoltivatori BCS

Motocoltivatore in configurazione fresa I motocoltivatori BCS sono concepiti per eseguire più compiti, oltre a quello originario della fresatura. Queste macchine, come un camaleonte, possono trasformarsi in mezzi diversi, a seconda degli attrezzi collegati e alle diverse configurazioni che possono assumere; aiutati dalla reversibilità delle stegole, dal bilanciamento fra velocità di avanzamento e velocità della presa di forza che è indipendente su tutti i modelli e dalla possibilità dell'applicazione di attrezzi posteriori e frontali. La parola d'ordine è versatilità, per eseguire lavori diversi con una macchina sola, con la semplice sostituzione dell'attrezzo collegato.La fresa è l'attrezzatura standard, quella con cui sono nati i motocoltivatori. L'azienda propone, in abbinamento ai suoi mezzi, diverse versioni, tutte per l'utilizzo "classico": fresatura di preparazione dei terreni o lavorazione nell'interfila con larghezze diverse, da 46, 52, 66, 80 e 85 cm.

  • Motocoltivatore Pasquali SB 28 I motocoltivatori Pasquali sono operanti in tutto il mondo, supportati da una rete vendita e assistenza che segue il cliente sia nell'acquisto, prima che nella manutenzione, poi. Sono progettati tenen...
  • Formazione ai rivenditori Sono oltre cinquant'anni che la Grillo produce motocoltivatori, cinquant'anni di esperienza che si trovano tutti nella progettazione e nei materiali utilizzati per produrre queste macchine. Innanzi tu...

Decespugliatore tagliabordi a scoppio 32,6cc Alpina Nuova Serie - BJ 336 (cod:3716)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 175,01€


Le attrezzature-1

Aratro assolcatore Fresato il terreno, per creare i solchi d'irrigazione si installa l'aratro assolcatore registrabile oppure il registrabile retro fresa.Per arare: aratro monovomere o il voltaorecchio a 180°, per lavorare più velocemente. Una variante interessante è il ground blaster: un aratro rotativo che unisce il lavoro dell'aratro con quello della fresa, in una sola passata, lasciando la terra pronta per la semina.Anche per il taglio dell'erba sono disponibili diverse attrezzature: la barra falciante, per esempio, utilizzabile su qualunque terreno, nelle versioni Laser con premilama tradizionale, Elasto con premilama elastico, Semifitta e Duplex. E' disponibile anche il tosaerba, in versione monolama da 56 cm, oppure bilama da 100 cm di larghezza; equipaggiabile con il cesto raccoglierba, a richiesta.


Motocoltivatori Bcs: Le attrezzature-2

Trincia erba BladeRunner Per chi ha necessità di pulire terreni semi incolti o sottobosco l'azienda propone il trinciaerba, nella versione da 80 cm di larghezza. Per i professionisti invece l'ideale è BladeRunner, il trinciaerba monorotore a coltelli mobili in diverse versioni: da 60, 75, 90 e 110 cm di larghezza. Adatto per gli interventi "robusti" nei terreni incolti, nei parchi e nei sottoboschi dove, con i coltelli a "Y" polverizza arbusti e rovi.Per lo sgombero neve si può collegare la spazzatrice, con larghezza 80 o 100 cm adatta allo sgombero neve, ma anche per la scopatura di viali, parcheggi, stalle, piazzali. Se non è sufficiente è disponibile lo spazzaneve a turbina a 60 o 70 cm di larghezza. Infine, per completare l'offerta, spazzaneve con lama di 100 cm di larghezza, curvata per agevolare il rotolio della neve e con orientamento laterale della stessa gestibile dal posto guida.



COMMENTI SULL' ARTICOLO