Skimmia - Skimmia japonica

La skimmia japonica

La skimmia japonica, appartenente alla famiglia delle Rutacee è un arbusto sempreverde, originario del Giappone e dell'Himalaya. Il suo nome deriva dal termine nipponico Skimmi, la parola che indica in lingua giapponese tale arbusto.

Questa pianta non raggiunge grandi dimensioni, arrivando fino ad un metro e mezzo di altezza e allargandosi fino alla misura di due metri di diametro. E'utilizzata come pianta da giardino, ma è anche destinata per gli interni, soprattutto in virtù della sua caratteristica di arbusto sempreverde. E' tuttavia consigliabile non farla crescere in luoghi in cui la temperatura possa farsi rigida e scendere sotto i 4 o 3 gradi sotto lo zero. La coltivazione di questi esemplari è abbastanza semplice e la loro forma armonica, in cui spiccano una forte colorazione verde scura mischiata al bianco crema dei fiori, li rende particolarmente apprezzati come pianta ornamentale. La misura standard è quella riferita, ma si possono fra crescere alcune tipologie cultivar che presentano la medesima bellezza degli esemplari più grandi. Quest'ultime possono essere nane e non elevarsi troppo sopra i 50 centimetri di altezza.

skimmia japonica rubella 0368

1 PIANTA DI SKIMMIA RUBELLA VASO 13CM SEMPREVERDE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€


Foglie, fiori e frutti

Skimmia fiori Le foglie della skimmia japonica rappresentano uno dei suoi caratteri più esteticamente rilevanti: sono lucide e brillanti, con un deciso colore verde scuro e presentano in forma ovale o lanceolata. Sono sempreverdi e per questo sono amate per il loro valore ornamentale. I fiori crescono nella stagione primaverile, momento in cui espandono il loro profumo decisamente gradevole. Sono bianchi, vicino al crema, e nel loro insieme formano delle belle pannocchie profumate. Il contrasto tra le foglie e i fiori genera uno spazio di colore molto decorativo. La skimmia japonica dà vita anche a delle piccole bacche che crescono in buon numero con una forma ovoidale o più tonda. Hanno colore rosso acceso e contribuiscono alla bellezza della pianta, anche perché hanno la particolarità di conservarsi su di essa per diverso tempo.

  • skimmia Quale terreno devo utilizzare per la Skimmia Japonica Veitchii e per quella Rubella?I fiorai mi danno pareri diversi e io sono in confusione. Grazie...
  • Skimmia japonica fioritura La skimmia è una pianta che tollera molto poco l'elevata siccità, per cui è necessario mantenere il terreno sempre umido. L'estate è il periodo in cui bisogna effettuare irrigazioni frequenti per evit...

Vivai Le Georgiche SKIMMIA JAPONICA SUBSP. REEVESIANA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,5€


Coltivazione

skimmia frutti La skimmia japonica si riproduce per semina, a partire dall'inizio di febbraio: in questo caso la semina va fatta in una terrina e al momento in cui la piantina raggiunge una sufficiente grandezza va trapiantata nel vaso. Un po' più di attenzione e di impegno richiede invece la riproduzione per talea semi-legnosa, da effettuarsi sul finire della stagione estiva: in questo caso è necessario prelevare dai germogli laterali un certo numero di talee della lunghezza tra i 7 e i 10 centimetri. Successivamente si procede con la piantagione di queste, dentro la sabbia, munite di una parte del ramo portante. Nove mesi dopo circa si conclude trapiantando all'interno di un vaso le talee radicate.


Terreno

skimmia boccioli La predilezione della pianta va a terreni acidi e particolarmente ricchi di materia organica. Può capitare che nel corso del tempo le foglie prendano un colore giallo, palesando una crescita difficoltosa. In questo caso è assai utile procedere con un fertilizzante che arricchisca il terreno con ulteriori elementi nutritivi.


Esposizione

E' molto tollerante e cresce con facilità in luoghi soleggiati, ma anche in quelli caratterizzati da esposizioni ombrose oppure in quelli particolarmente ombreggiati. La skimmia vanta una buona resistenza a venti e freddi e anche all'inquinamento urbano.


Annaffiatura

La skimmia japonica non necessita di cure particolari. E' importante tuttavia, per ciò che riguarda le piante coltivate in vaso, che le innaffiature siano limitate all'acqua piovana, dal momento che la skimmia non gradisce la presenza di calcare. Ulteriori attenzioni sono da portare nel caso in cui si formino sgradevoli ristagni d'acqua che possono portare a una degenerazione della radice fino a farla marcire.


Potatura

La pianta non richiede particolari interventi, visto che i cespugli crescono e si sviluppano da soli con una forma molto bella.


Parassiti

Particolare attenzione è da riservare ad un eventuale attacco di afidi, il nemico più pericoloso per la pianta, che provoca danni ai germogli o alle foglie più giovani, causandone il disseccamento o anche la caduta.


Skimmia: Utilizzi

Skimmia cespuglio La skimmia japonica, come detto, è particolarmente apprezzata per il suo valore ornamentale, potendo unire tra le sue caratteristiche una bella colorazione, foglie sempreverdi e una facilità di coltivazione. Cresciuta spesso in vaso, la pianta può essere utilizzata efficacemente, con ottimi risultati, anche per la creazione di siepi o di bordure all'interno di un giardino. Molto interessante è anche il suo impiego per la formazione di un giardino nella pianura padana, in cui sono da scegliersi le piante più tipiche della zona. In questo caso la skimmia japonica, per dimensioni e colorazione, si inserisce ottimamente nel paesaggio se collocata vicino a una casa e associata ad un Rhus typhina laciniata, pianta molto elegante dal fogliame frastagliato, che vanta inoltre un' accesissima tonalità. Ma combinazioni riuscite sono anche con altre piante sempreverdi, quelle che con più facilità resistono alle condizioni caratteristiche della pianura padana, con presenza abbondante di nebbia, geli, ma anche di calure. Tra queste, in particolare, il taxus si associa molto bene alla skimmia per la composizione del giardino, specie nella sua varietà nana detta repandes, che ha un altezza inferiore al metro e per il suo particolare fogliame dal colore verde chiaro forma un contrasto molto bello con il verde scuro e lucido che caratterizza il fogliame della skimmia.


Guarda il Video
  • skimmia La Skimmia japonica è una pianta molto apprezzata per la coltivazione in vaso o in giardino: è infatti molto decorativa
    visita : skimmia

COMMENTI SULL' ARTICOLO