Composizione fiori secchi

Come ottenere dei bellissimi fiori secchi

Buttare un mazzo di fiori è sempre triste, per questo vi indicheremo alcuni dei modi per sfruttare la loro bellezza, il più possibile, essiccandoli e creando delle bellissime composizioni. Per essiccare i fiori esistono svariate tecniche: la più conosciuta è sicuramente quella di capovolgerli e metterli all'aria. Questa tecnica però è molto utile se si devono essiccare erbe aromatiche o un piccolo numero di fiori. Nel caso in cui abbiamo a che fare con un elevato numero di fiori, è utile farli essiccare uno ad uno dividendoli e riunirli una volta conclusa l'essiccazione. Un altra tecnica di essiccazione molto semplice è quella di mettere i fiori su della carta velina, ricoprirli con un altro foglio di velina e poggiare su di loro un oggetto; questa tecnica, però, è utile solo a chi ha intenzione di utilizzare questi fiori per la decorazione di quadri. Una terza tecnica di essiccazione avviene attraverso l'utilizzo della farina: in una scatola di cartone inseriamo circa 2/3 centimetri di farina e su di essa poggiamo il fiore con i petali verso il basso e ricopriamo la corolla con altra farina per 10 giorni circa e il nostro fiore sarà secco.
quadri fiori essiccati

Spugna secca Oasis SEC (la scatola contiene 4 mattoni)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Materiale utile per composizioni di fiori secchi

fiori secchi capovolti Con l'utilizzo di fiori secchi è possibile creare delle bellissime composizioni che dureranno nel tempo, come vasi, quadri, cornici, centri tavola e così via. Per creare determinate composizioni si ha bisogno di diverso materiale che è possibile acquistare in negozi di bricolage e giardinaggio, ma anche dal semplice fioraio. I materiali essenziali, oltre ai fiori ovviamente, sono forbici, pinze, spugna sintetica, diverse stoffe, tulle, fili, muschio ed altri materiali decorativi. Se non si hanno a disposizione molti fiori secchi, non è un problema, dato che esistono in commercio molti oggetti di abbellimento da potersi inserire tra i fiori per dare alla composizione un tocco in più. Inoltre, se non si è molto pratici con il fai-da-te, non è affatto un problema poiché creare delle semplici composizioni floreali è alla portata di tutti, anche grazie ai diversi tutorial che il web ci propone.

  • ardisia crenata bacche L’ardisia è un arbusto sempreverde originario della Cina e dell’India Orientale. Nelle zone di origine assomiglia ad un vero e proprio albero con foglie di colore verde piuttosto che crescono in modo...
  • Anthurium Il desiderio maggiore quando, per qualsiasi motivazione, si va a vivere in città, è portarsi dietro un pezzo di verde. Queste case buie, senza aria, con tanti mobili, devono rendersi ambiente per pove...
  • Ficus elastica Sono davvero tante le piante da appartamento tra cui scegliere quelle più adatte allo spazio disponibile ed ai propri gusti. La prima cosa da fare è valutare l'ambiente nel quale la pianta verde andr...
  • Fiori di medinilla La medinilla è una pianta di tipo arbustivo che è stata importata nel nostro continente direttamente dalle Filippine. In natura gli esemplari più grandi possono raggiungere anche i due metri e mezzo d...

Cifo Setaflor Lucidante pulitore spray per piante artificiali e fiori secchi 300 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Come viene realizzata una composizione di fiori secchi

composizione fiori secchi arancio Esistono diversi metodi per creare una composizione di fiori secchi, una tra le più belle e anche tra le più conosciute è quella chiamata "ad alberello". Per tale composizione abbiamo bisogno di scegliere una base per la nostra composizione, come un vassoio, e ricoprirla con una spugna sintetica. Successivamente abbiamo bisogno di crearci un tronco d'albero attraverso un rametto posizionato al centro della base scelta precedentemente. Sul rametto, attraverso l'utilizzo della spugna sintetica, dobbiamo creare una chioma che farà da base ai fiori e a tutti gli altri elementi decorativi che andremo ad inserire sulla nostra composizione. Per avere una composizione di buon gusto è utile stare attenti agli abbinamenti dei diversi colori e fiori; inoltre, ogni fiore, dovrà essere nebulizzato dalla lacca per capelli per garantire alla composizione una maggiore robustezza e rigidità. Oltre a questa composizione, ovviamente, esistono anche altre composizione altrettanto belle ed eleganti.


Composizione fiori secchi: Perché scegliere le composizioni di fiori secchi?

fiori secchi profumati Le composizioni di fiori secchi vengono utilizzate per scopo decorativo e per arricchire diversi ambienti della propria casa. Per queste composizioni non esiste alcun limite, in quanto possono essere create con qualsiasi tipo di oggetto decorativo a propria fantasia e creatività. Scegliere i fiori secchi per decorare la propria casa non è molto facile, poiché non tutti i tipi di fiori possono essere essiccati. I fiori che più si prestano all'essiccazione sono le rose, le ortensie, gli elicrisi, le viole, le margherite, i gelsomini, la mimosa e le peonie. Oltre ai fiori inoltre si possono prestare all'essiccazione le foglie autunnali, i muschi, i rametti, le pannocchie, le piante medicinali e le spighe. I fiori e le foglie carnose, invece, non possono essere essiccate in quanto, l'eccessiva presenza d'acqua nel loro interno, li porterebbe ad ammuffirsi e a marcire. Prima di mettersi a lavoro, perciò, è utile scegliere attentamente quali vegetali si voglio utilizzare per la propria composizione, per far sì che duri più a lungo possibile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO