Edera rampicante

Caratteristiche principali dell’edera rampicante

L’edera rampicante è una pianta pluriennale sempreverde molto diffusa in tutte le zone temperate. Viene adoperata comunemente per ricoprire intere pareti divisorie o per fare pergolati ombreggianti in giardini privati. Ha foglie di grandezza variabile a tre o a cinque punte di un color verde lucido uniforme o screziato a seconda della varietà. L’edera, a differenza di altre specie rampicanti, può creare da sola il proprio sostegno. Non ha bisogno di essere ancorata ai supporti perché le radici aeree si attaccano tenacemente a qualsiasi cosa che trovano. A differenza di quanti credono, non è un parassita e non si nutre della linfa degli alberi sui quali si arrampica. Si nutre attraverso le radici piantate a terra ma può far perire le piante per soffocamento.
Varietà di edera rampicante

Edera - Hedera Hibernica 140-175 cm (rampicanti sempreverdi) - (Pianta rampicante - Edera- Pianta adulta) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,95€


Clima e posizionamento

Edera sulla facciata di una casa L’edera rampicante non ha bisogno di particolari attenzioni per crescere bene. Prospera in qualisasi tipologia di terreno anche se, in linea di massima, preferisce quelli ricchi di sostanze nutritive e ben concimati.Può essere piantata sia in giardini a livello del mare che in alta montagna e non teme né la canicola estiva né il gelo invernale. Predilige le zone illuminate ma non direttamente esposte ai raggi del sole; ciò non toglie che possa prosperare anche all’ombra.Questa pianta rampicante si adatta con estrema facilità a qualsiasi clima, terreno o quantità di luce ricevuta. In poco tempo riesce a rivestire intere pareti aggrappandosi ai sostegni con le sue forti radici aeree. Le piante adulte resistono bene alle escurisoni termiche.

  • callistemon Il callistemon è un arbusto sempreverde originario dell'Australia . Il suo genere annovera circa una trentina di specie . La crescita del callistemon è abbastanza lenta e come detto prima non raggiun...
  • Berberidopsis corallina Questo arbusto tipicamente rampicante è una di quelle piante di natura sempreverde che provengono da un paese dell'America Meridionale, ovvero il Cile.Nel momento in cui si sviluppa con tutte le con...
  • Gelsomino sempreverde (Trachelospermum jasminoides)2 Stiamo parlando di una rampicante che ama stare in luoghi a diretto contatto con i raggi del sole, oltre al fatto che abbisogna anche di un substrato particolarmente ricco di sostanza organica, partic...
  • Dipladenia Stiamo parlando di un genere che include un foltissimo numero di piante tipicamente rampicanti e appartenenti alla categoria delle sempreverdi.Il genere Dipladenia si caratterizza per comprendere tu...

1 FOGLIE PIANTA RAMPICANTE ARTIFICIALE FOGLIA PUNTA EDERA GHIRLANDA 240 CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Messa a dimora

Varietà di edera L’edera rampicante viene piantata sia a terra che in vasi capienti. Il migliore periodo per farla attecchire è l’autunno perché, le radici appena sviluppate, sono troppo poco resistenti alle escursioni termiche e hanno bisogno di un clima mite per fortificarsi.Prima di mettere a dimora le talee, arieggiate il terreno vangandolo in maniera profonda e mescolate la terra con del letame calcolando un quantitativo pari a due chili per ogni metro quadrato. Se invece avete intenzione di mettere la nuova piantina in un vaso, create sul fondo uno strato di ghiaia e sabbia per ottenere uno strato drenante.Nel caso in cui non ricorriate alla moltiplicazione per talea ma optiate per una piantina, assicuratevi di interrate le radici ricoprendole con quattro centimetri di terriccio.


Edera rampicante: Concimazione e potatura

L’edera ha uno sviluppo rapido e per crescere in maniera uniforme, ha bisogno di un terreno concimato. Solo così potrete ridare il giusto equilibrio di elementi nutritivi alla pianta che continuerà a creare nuove ramificazioni senza che le sue foglie ingialliscano.Collocate alla base della pianta dello stallatico maturo e ricopritelo con del terriccio. Pigiate la superficie per compattare i vari strati e innaffiate abbondantemente.Le potature devono essere eseguite periodicamente per evitare che l’edera cresca senza controllo. Nei suoi primi anni di vita è necessario recidere i rami marginali per fortificare il corpo centrale e per fargli assumere la forma desiderata. Se la pianta viene attaccata da parassiti si può intervenire recidendo tutte le parti rovinate.


Guarda il Video
  • edera rampicante Al genere hedera appartengono numerose specie di arbusti rampicanti, sempreverdi, diffusi nelle zone temperate dell'emis
    visita : edera rampicante

COMMENTI SULL' ARTICOLO