Significato del Fiore della passione

vedi anche: passiflora

Il nome: significato del fiore della passione

La Passiflora o Fiore della Passione esiste in centinaia di specie originarie delle grandi foreste pluviali dell'America meridionale o dell'Asia e dell'Australia. Il suo nome deriva dal latino passio che significa passione e flos che significa fiore, quindi Fiore della passione o passiflora. Tale nome fu attribuito dal gesuita Emmanuel de Villegas nel 1610 grazie alla somiglianza di alcune parti della pianta con i simboli religiosi della passione di Cristo: la corona di filamenti colorati che circonda l'ovario rappresentava la corona di spine, mentre i cinque stami sono espressione delle cinque ferite di Gesù; i tre stigmi rappresentano invece i tre chiodi alle mani e ai piedi, i cinque petali gli sepali indicano gli apostoli fedeli rimasti, l'androginoforo rappresenta la colonna della flagellazione, i viticci sono i flagelli. Questo fiore era conosciuto dagli indigeni come granadilla: di questa pianta era molto apprezzato il frutto. Il significato del fiore della passione non è quindi legato all'erotismo bensì alla cosiddetta Passione incarnata. Il simbolo di questo fiore è la fede religiosa.
La forma del <em>fiore della passione</em> che ha ispirato i gesuiti nel '600.

magFlags Bandiera Large Bougainville | bandiera paesaggio | 1.35qm | 90x150cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,39€


Le origini e le caratteristiche del fiore della passione

Le molteplici varietà del fiore della passione. Questa pianta appartenente alla famiglia delle passifloracee deve quindi il significato del suo nome ai missionari spagnoli del XVII secolo e il suo nome è stato poi ratificato da Linneo. Proviene dalle zone tropicali e sub-tropicali dell’America, dal Brasile al Messico, ma anche dall'Asia e dall'Australia. Il genere comprende fino a cinquecento specie di piante sempreverdi che si suddividono in diversi tipi: erbacee, arbustive o arborescenti. Sono molto delicate e possono essere coltivate all’aperto solo nelle zone caratterizzate da un clima mite. Nonostante tanta delicatezza, sono comunque piante vigorose con viticci ascellari che permettono loro di arrampicarsi su sostegno. Le foglie sono alterne e di forma intera, lobata o digitata in base alle specie. I fiori sono appiattiti e si formano all’ascella delle foglie superiori.

  • Passiflora Questa particolare specie proviene da tutte quelle aree tropicali che si trovano all'interno della parte meridionale del continente americano.Il Fiore della passione rientra all'interno dell'ampia f...
  • Fiore della Passiflora La Passiflora, o anche fiore della passione, è una pianta orginaria del Sud America e dunque, abituata ad un clima caldo e tropicale. Per questa ragione, la modalità di innaffiatura della pianta richi...

Rincospermum Falso Gelsomino Pianta in vaso di Rincospermum Falso Gelsomino - 10 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Uso e proprietà del fiore della passione

Passiflora rampicante usata per coprire un recinto. La Passiflora o Fiore della passione viene usata come pianta ornamentale nei giardini per ricoprire muri, recinzioni e pergole. Viene anche coltivata in vaso negli appartamenti. I suoi frutti vengono chiamati nei Caraibi maracuya e hanno un sapore delicato. La Passiflora viene anche coltivata per le sue proprietà medicinali: alcune specie come la Passiflora caerulea, la Passiflora incarnata e la Passiflora edulis sono coltivate per le parti verdi ricche di flavonoidi e alcaloidi indolici, maltolo e acidi grassi. Queste parti verdi vengono raccolte da giugno a settembre e fatte essiccare all'ombra. Gli Aztechi utilizzavano la passiflora come rilassante grazie alle proprietà sedative dell'infuso, dello sciroppo e dell'estratto. Le proprietà principali sono quelle tranquillanti e curative dell'insonnia: inducono un sonno fisiologico mentre favoriscono l'attività diurna priva di ottundimento; la Passiflora cura la tachicardia e l'isterismo grazie alle proprietà ansiolitiche e antispastiche; durante la prima guerra mondiale veniva utilizzata nella cura delle sindromi post traumatiche.


Significato del Fiore della passione: Il vero significato del fiore della passione

Il fiore e il frutto della Passiflora, simbolo di fedelta. Anche se il suo nome ha per molto tempo lasciato intendere di essere legato al mondo dell'erotismo, la sua origine non lascia dubbi e riporta direttamente ad un significato religioso legato alla passione di Cristo. Il padre gesuita ha visto in questo fiore l'essenza della passione in ogni suo dettaglio, riconoscendo in questo fiore i vari strumenti che coinvolsero Cristo nella sofferenza. Tale sofferenza ha origine nella vera e propria forza interiore, nella capacità di resistere a tutto nonostante le difficoltà. Per questo motivo, donare questo fiore significa non tanto augurare la stessa forza a chi lo riceve, bensì indica che chi lo dona sarà capace di resistere a tutto per mantenersi fedele alla persona amata. Ecco allora il vero significato dell aPassiflora, o fiore della passione: fedeltà.



COMMENTI SULL' ARTICOLO