bacopa monniera

Caratteristiche

La bacopa monniera è una pianta strisciante che si sviluppa soprattutto in India all’interno di zone paludose.

La Bacopa Monniera è una pianta che fa parte della famiglia delle Scrophulariacee e presenta diverse proprietà benefiche, soprattutto per quanto riguarda la terapia neuronale e il trattamento delle malattie da stress.

Si tratta di una pianta che cresce molto frequentemente in tutte quelle zone notevolmente umide e paludose.

La fioritura di questa particolare pianta va dal mese di aprile fino a quello di settembre.

I moderni preparati sono rappresentati dagli estratti dello stesso o delle foglie.

Il nome comune di questa pianta è rappresentato da “Brahmi” e si tratta di una pianta erbacea annuale o perenne che può contare su fusti carnosi, estremamente ramificati, eretti, che crescono soprattutto sotto il livello dell’acqua e che portano delle foglie piuttosto piccole e altrettanto succulente, caratterizzate spesso da una colorazione verde chiara.

bacopa monniera

pinzatrice "primula 6" RO-MA manuale per carta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,85€


Principi attivi

bacopa monniera 2All’interno della pianta di Bacopa Monniera possiamo trovare i seguenti componenti fondamentali: olio grasso, resine, alcaloide, tannini, acidi organici, saponine.

In modo più particolare, la pianta di Bacopa Monniera presenta al suo interno delle saponine triterpeniche, che risultano una miscela che permette di realizzare il bacoside A e il bacoside B e molti altri.


    FITO POMATA TIMO Alma Briosa 100 ml. con fiori di Bach

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,9€


    Proprietà

    La Bacopa Monniera si caratterizza per avere un gusto decisamente gradevole e viene usata soprattutto per le sue proprietà e componenti di saponine, steroidi e alcaloidi.

    L’effetto della pianta avviene direttamente sull’aspetto cognitivo , nonché sulla trasmissione neuronale.

    Nelle zone in cui si è maggiormente diffusa, ovvero in India, viene utilizzata per combattere i problemi della pelle, come ad esempio eczemi, psoriasi e le ulcerazioni a livello cutaneo.

    Inoltre, viene frequentemente utilizzata anche per la cura di malattie che coinvolgono l’apparato respiratorio, come ad esempio bronchiti, asma e crisi di brachicardia, nonché costipazione in generale.

    Nel vecchio continente questa pianta viene sfruttata soprattutto come elemento all’interno di integratori alimentari che fanno in modo di aumentare la concentrazione mentale e la memoria.

    Un ottimo successo è raggiunto anche mediante l’uso della Bacopa Monniera somministrandola nei pazienti che risultano affetti da uno stato di esaurimento nervoso, così come da tutti quelli che presentano un caratteristico stato di deficit di concentrazione.

    La pianta di Bacopa Monniera presenta un gusto del tutto gradevole, che ne permette l’uso anche in campo culinario, dato che viene spesso cucinata con i vegetali, nelle insalate e, in alcuni casi, anche nelle zuppe.

    Lo studio della Bacopa Monniera, da qualche tempo, si è concentrato in modo particolare sulla terapia del cancro e delle malattie cardiache: si tratta di un tonico ayurvedico e, per tale ragione, presenta delle proprietà particolarmente diffuse da oltre trenta mila anni.

    In ogni caso, gli studi stanno vertendo ultimamente, e sempre di più, sulle terapie che riguardano gli stati di depressione, nonché per combattere le difficoltà dei bambini che hanno un apprendimento complicato o limitato.

    La Bacopa riesce ad agire in modo diretto sulla sintesi proteica dell’ippocampo, la cui somministrazione consente di svolgere un’ottima azione di supporto alle attività della memoria e della concentrazione, incrementando nello stesso tempo anche i livelli della seratonina, un neuromoderatore.

    Inoltre, la pianta di Bacopa Monniera riesce a rendere migliori anche le prestazioni di quei bambini che soffrono di iperattività nello studio e nelle attività di socializzazione.


    bacopa monniera: Prodotti

    La pianta Bacopa Monniera rappresenta un ottimo elemento che viene sfruttato in campo cosmetico: infatti, corrisponde ad un costituente principale di numerose creme protettive da giorno, per il semplice fatto che svolge un’azione di protezione sulla pelle, riparandola dai radicali liberi.

    L’estratto, invece, è considerato particolarmente importante nella medicina ayurvedica: si tratta di un efficace antifatica, che viene frequentemente usato per realizzare maschere anti-stress, in maniera tale da poter garantire una pelle sempre morbida e idratata e conferire al viso dei tratti riposati e rinfrescati.

    Inoltre, grazie alle sue particolari proprietà calmanti, lenitive e antinfiammatorie, questa pianta viene impiegata spesso per la produzione di prodotti sun care e body care, in maniera tale da svolgere un’azione di prevenzione e lenitiva nei confronti degli eritemi solari e degli arrossamenti.

    Infine, è bene sottolineare come i numerosi studi che hanno riguardato la pianta di Bacopa Monniera non hanno mai evidenziato controindicazioni.

    La sicurezza delle formulazioni commerciali a base di questa pianta, infatti, sono risultate sempre prive di alcun tipo di tossicità rispetto alle dosi che sono tradizionalmente consigliate: anche in questo caso, però, prima di assumere prodotti a base di Bacopa Monniera, è sempre meglio chiedere un consiglio al proprio medico.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO