fitoterapia proprietà stimolanti

Rosmarino, Guaranà, coriandolo, assenzio….sono queste le piante stimolanti, chiamate anche tonificanti o eccitanti. Si tratta di sostanze in grado di stimolare e favorire una maggiore attività dell’organismo e spesso vengono anche associate ad una dieta dimagrante grazie al loro effetto sul corpo che facilita la perdita di peso. Scoprile insieme a noi con le schede proposte qui sotto.

Articoli su : Sambuco


  • Assenzio

    assenzio L'assenzio è conosciutissimo per essere la bevanda alcolica preferita dai poeti maledetti ma prima di essere un alcolico è soprattutto una pianta, molto conosciuta ed apprezzata in erboristeria..vedia
  • Noci cola

    nocicola1 Le noci cola hanno origini lontana ma oggi si possono trovare anche nei migliori supermercati. Si tratta di una varietà di noce dai particolari effetti e proprietà!
  • Artiglio del diavolo

    artiglio del diavolo Scopri le caratteristiche dell'artiglio del diavolo, come utilizzarlo e le proprietà che contiene. Entra e scoprilo con noi!
  • Eleuterococco

    eleuterococco Non conosci ancora l'eleuterococco? Vuoi imparare a coltivarlo e prendertene cura? La nostra guida ti fornirà tutte le informazioni necessarie e importanti consigli
  • Fumaria

    fumaria2 Scopri con noi le proprietà della fumaria, una annuale che cresce spontanea in molte zone e che racchiude in se stessa molte proprietà benefiche per l'uomo
  • Arancio

    arancioamaro2 L'arancio oltre ad essere un frutto molto ricco di vitamine e in grado di apportare moltissimi benefici al nostro corpo, è ampiamente utilizzato anche in erboristeria...vediamo quali sono i suoi princ
  • Asparago

    asparago L'asparago è un ortaggio molto coltivato in Italia sia al nord che al sud ed è anche una pianta molto usata in erboristeria per la preparazione di diversi prodotti vediamo quali e che benefici portano
  • Basilico

    basilico Il basilico assieme al prezzemolo è una delle aromatiche annuali più coltivate in assoluto in quanto è utilizzata per preparare sughi come il pesto, e per condire i piatti come per esempio la caprese
  • acerola

    acerola L’acerola è una pianta estremamente diffusa nel continente americano, in particolare in Sudamerica.
  • Fieno greco

    fieno greco Il fieno greco viene utilizzato per sopperire agli scompensi ormonali e per alcune malattie come il diabete, scopriamo come utilizzarlo.
  • cedrina

    cedrina La cedrina, il cui nome scientifico è “Lippia citriodora”, è una pianta perenne che fa parte della f
  • butea superba

    butea superba La Butea Superba fa parte della grande famiglia delle Papilionacee e nei prodotti tradizionali della
  • galanga

    galanga1 La galanga è una pianta erbacea originaria della Cina e diffusa in tutto il Sud Est asiatico. Compre
  • Muira puama

    muirapuama1 La muira puama è un arbusto cespuglioso, originario della foresta amazzonica, appartenente alla fami
  • gynostemma pentaphyllum

    gynostemma1 La gynostemma pentaphyllum è una pianta erbacea perenne originaria delle zone montuose di Cina, Core
  • Mukuna pruriens

    mucuna1 Mukuna o mucuna pruriens è il nome botanico di una pianta leguminosa originaria di India, Caraibi e
  • Artemisia

    artemisia L'artemisia è una pianta utilizzata fin dall'antichità per le sue proprietà curative, scopriamo quali.
  • cerfoglio

    cerfoglio Il cerfoglio, il cui nome scientifico è “Anthriscus cerefolium”, è una pianta che fa parte della gra
  • Efedra

    Fiori di efedra L'efedrina è stata inserita nell'elenco delle droghe leggere. In alcuni casi può essere somministrata a scopo terapeutico, ma si tratta di protocolli alternativi e non ufficiali. Tra i principali sint
  • Rigenerarsi con i fiori di bach: l'olive

    L'esposizione al sole è fondamentale.         [fonte: me stesso] Ogni giorno corpo e mente subiscono sollecitazioni eccessive, oltre i limiti umanamente sopportabili. Bisogna trovare un giusto equilibrio per evitare conseguenze molto serie: gli effetti dell’esaurim
  • Rodiola

    Rodiola La rodiola è una delle piante usate in fitoterapia che vanta il più ampio spettro di effetti benefic
  • ginkgo biloba

    ginkgo1 Il ginkgo biloba è una pianta arborea di origine fossile, esisteva, infatti, già 250 milioni di ann
  • uncaria

    uncaria2 L’uncaria, nome completo Uncaria tormentosa, è un arbusto rampicante originario dell’Amazzonia, che
  • cappero

    cappero Il cappero, il cui nome scientifico è “Capparis spinosa L.”, fa parte della famiglia delle Capparida

  • sambuco Il sambuco comune, chiamato anche con il nome scientifico di Sambucus nigra, fa parte della famiglia delle Caprifoliacee
    visita : sambuco