Rosmarino

vedi anche: Potatura rosmarino

Caratteristiche

Il rosmarino è tra gli aromi più diffusi nelle cucine italiane, parte fondamentale della dieta mediterranea per insaporire i cibi e le pietanze. La sua grande diffusione è legata anche alla possibilità di coltivarlo perfino in spazi molto ridotti, come piccoli vasi da posizionare su balconi e terrazzi. Si tratta di una pianta a germogliazione naturale nel territorio italiano, e proprio per questo semplice da coltivare. Il suo vasto utilizzo in cucina lo rende protagonista di moltissimi giardini italiani, nonostante il potenziale decorativo sia piuttosto ridotto. Lo sviluppo del rosmarino avviene sotto forma arbustiva, di dimensioni maggiori o minori a seconda anche dello spazio ad esso concesso per la crescita. In cucina il rosmarino viene utilizzato in piccole quantità, che pure sono sufficienti per garantire un sapore del tutto unico e inconfondibile ogni pietanza. Le foglie di rosmarino vengono utilizzate allo stato naturale, solitamente ancora raccolte in piccoli rametti, per questo la coltivazione risulta particolarmente comoda ed efficace, dal momento che è sufficiente staccare una piccola parte dall'arbusto per poterla utilizzare immediatamente. Utilizzato sin dall'antichità, il rosmarino già per gli egizi era considerato un simbolo di immortalità, per via delle proprietà fisioterapiche e dei benefici che il consumo di questa pianta è in grado di apportare all'organismo dell'uomo. La diffusione nella dieta mediterranea del rosmarino, infatti, non è solamente legata all'intenso sapore o la sua vasta diffusione sul territorio, ma anche a specifiche e riconosciute proprietà benefiche per chiunque ne faccia consumo.
Rosmarino

Pianta aromatiche (in vaso diam.9cm) N.6 x 2 pack

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€


Principi attivi e benefici

RosmarinoTra le principali virtù che fanno del rosmarino una preziosissima risorsa nonché elemento fondamentale della dieta mediterranea, spicca la sua capacità di depurare e disintossicare l'organismo. Più in generale, il rosmarino è in grado di stimolare il corpo e combattere stanchezza, cali di pressione e sbalzi di umore. Il rosmarino è insomma una pianta officinale altamente energetica, utile perfino per favorire l'attività sessuale. Le proprietà disintossicanti del rosmarino dipendono prevalentemente dall'alta presenza nelle sue foglie di flavonoidi, che agiscono direttamente sul fegato migliorandone le funzionalità e contribuendo all'eliminazione delle tossine. Particolari benefici si riscontrano inoltre sull'attività delle ghiandole surrenali, responsabili non soltanto della depurazione dell'organismo, ma anche della riduzione degli stati di stress. Il rosmarino si rivela dunque un ottimo rimedio contro lo stress e contro le tensioni.

  • aloe per i capelli Tante volte, senza nemmeno rendercene conto, abbiamo usato all’interno della nostra cucina o come rimedi domestici le proprietà benefiche di diverse piante, fidandoci delle tradizioni popolari.L’uti...
  • serenoarepens1 La Serenoa repens, conosciuta comunemente come Palmetto della Florida, è una palma nana che cresce prevalentemente nel Sud Est degli Stati Uniti. Appartiene alla famiglia delle Palmaceae e raggiunge a...
  • spinaci2 Lo spinacio, nome completo Spinacia Oleracea, è un ortaggio conosciuto fin dall’antichità ed introdotto in Europa a partire dall’anno mille per opera degli Arabi. Appartiene al genere delle piccole pi...
  • timo1 Il timo è un piccolo arbusto aromatico che cresce praticamente in tutto il mondo. In Italia lo si può trovare ovunque, sia coltivato che come pianta spontanea. Dalla pianura e fino ad altitudini di 80...

Erbe Aromatiche 240 Semi In 12 Varietà, Collezione 1, Più Piccola Guida Alla Coltivazione: Basilico Genovese, Salvia, Origano, Rosmarino, Prezzemolo, Timo, Erba Cipollina, Finocchio Selvatico, Menta, Lavanda, Camomilla, Valeriana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Coltivazione

Rosmarino Una pianta originaria del territorio mediterraneo, il rosmarino è relativamente facile da coltivare, sia in terra che in vaso. Esso si adatta, naturalmente, al clima locale, richiedendo una disposizione soleggiata ed esposizione all'aria aperta. Le aree in cui il rosmarino cresce naturalmente più rigoglioso sono quelle lungo la fascia del litorale mediterraneo, anche quelle dell'atmosfera particolarmente salmastra. Occorre invece prestare particolare attenzione affinché il rosmarino non resti esposto a temperature troppo basse, soprattutto in caso di inverni rigidi, poiché patisce le temperature fredde soprattutto se si tratta di una pianta non più troppo giovane. Per quanto riguarda l'apporto di acqua, il rosmarino richiede terreni non troppo umidi, pertanto le innaffiature devono essere frequenti ma in quantità ridotte. Le maggiori richieste idriche da parte della pianta corrispondono ai periodi di fioritura. Sia che si scelga la coltivazione in vaso, sia che si preferisca quella in terra, occorre fare attenzione affinché il terreno sia sufficientemente leggero e in grado di favorire il rapido scorrere dell'acqua. Il rosmarino può essere dunque non solo una valida risorsa facilmente coltivabile, ma anche un importante elemento di fitoterapia da consumare sia come parte della vita quotidiana, sia in altre forme per sfruttare al massimo principi attivi e potenzialità.


Rosmarino: Prodotti in commercio

Rosmarino Il rosmarino viene principalmente commercializzato nelle vesti di aroma per la cucina, dunque in piccoli rami completi di foglie oppure in alternativa in forma liofilizzata. Ancora, il rosmarino si può acquistare come elemento per la cucina sia fresco sia surgelato. Il consueto consumo in ambito culinario è in grado di apportare benefici all'organismo. Tuttavia, qualora si desiderino effetti più mirati o una maggiore efficacia, è possibile ricorrere a prodotti derivati dal rosmarino stesso, in grado di concentrare al massimo, in poche gocce o capsule, tutta l'efficacia dei suoi principi attivi. Il rosmarino può anche essere trovato qualche elemento per tisane, infusi o decotti, in questo caso solitamente unito ad altre sostanze, per dare vita a prodotti dal sapore altrettanto soddisfacente non solo dal punto di vista dei benefici, ma anche da quello del gusto. Naturalmente, è possibile anche acquistare piantine da far crescere per avere sempre a disposizione la propria dose di rosmarino quotidiana.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO