Passiflora frutto

vedi anche: passiflora

Passiflora, frutto della passione

Il frutto della passione, originario del Brasile, è un piccolo frutto dalla buccia non edibile di colore viola o giallo a seconda della varietà e dalla polpa gelatinosa e profumatissima. A torto è ritenuto avere delle proprietà afrodisiache, a causa del suo nome, mentre in realtà Linneo diede al genere di piante il nome di Passiflora poichè i fiori che produceva evocarono nei Gesuiti che la scoprirono la passione di Cristo. La Passiflora edulis è la specie che produce i frutti commestibili di colore violaceo (maracujà viola), mentre la Passiflora edulis flavicarpa produce quelli gialli (maracujà gialla) che sono anche leggermente più grandi. A causa della sua somiglianza con il melograno, in Spagna è conosciuto anche con il nome di garanadilla, diminutivo di granada, il nome del melograno.
L'interno del frutto della passiflora

Vivai Le Georgiche PASSIFLORA EDULIS (MARACUJA – FRUTTO DELLA PASSIONE) [Vaso Ø15cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


L'uso in cucina

Un delizioso dolceIl succo che si ricava da questo frutto viene largamente utilizzato nella preparazione di cocktails, il cui sapore li rende inconfondibili. La polpa oltre che ad essere utilizzata nelle preparazioni dolciarie si presta anche alla creazione di bevande alcoliche simili al vino. Le salse a base di frutto della passione sono ottime per accompagnare pesce e selvaggina di ogni tipo. E' importante saper scegliere i frutti più maturi per poterne apperezzare a pieno il sapore. In che modo? Basta prestare attenzione alla buccia: se si presenta liscia e turgida vuol dire che il frutto non ha ancora raggiunto la perfetta maturazione e la polpa risulterà piuttosto acida. Bisogna invece scegliere quelli meno belli alla vista, più rugosi, ma che contengono al loro interno una polpa più dolce e profumata.

  • Fiore della passiflora rampicante La passiflora rampicante è originaria dell’America Latina e il suo nome deriva dal fatto che il fiore è caratterizzato da tre stami che fanno ricordare i chiodi della crocifissione. Questa pianta, non...
  • Passiflora edulis La passiflora edulis è una rampicante estremamente resistente ma per sua natura ama particolarmente vivere in luoghi caldi e umidi: questa caratteristica fa sì che le annaffiature debbano essere frequ...
  • Passiflora Questa particolare specie proviene da tutte quelle aree tropicali che si trovano all'interno della parte meridionale del continente americano.Il Fiore della passione rientra all'interno dell'ampia f...
  • tintura madre passiflora Questa pianta si caratterizza per essere impiegata con buona frequenza in campo ornamentale, dal momento che presenta uno sviluppo rampicante.Si tratta di una pianta che arriva direttamente dall'Ame...

Semi di fiori JASMIN de Madagascar (Stephanotis Floribunda) Z520 WAX Sementi di fiori giardino decorazione vegetale trasporto libero F99 20pcs

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,31€


Proprietà e benefici

La polpa Non tutti sanno che il frutto della passione oltre ad essere succulento, può essere anche un valido alleato per la nostra salute e bellezza. La polpa del frutto della passiflora è composta prevalentemente da acqua ed è una buona fonte di fibre e beracarotene. E' anche fonte di antiossidanti, che aiutano a prevenire l'invecchiamento cellulare (e quindi anche quello cutaneo), e che in una dieta sana ed equilibrata non dovrebbero mai mancare. La pectina, un tipo di fibra contenuta al suo interno, favorisce il transito intestinale, e rende il frutto particolarmente digeribile. Possiede inoltre alti livelli di potassio, utile per la regolazione della pressione sanguigna e per contrastare le gambe gonfie e gli inestetismi della cellulite. La vitamina A e la vitamina C infine hanno proprietà antiinfiammatorie.


Passiflora frutto: La passiflora

I fioriLa pianta che produce questo meraviglioso frutto è un rampicante dal fusto sottile e legnoso, dai fiori coloratissimi e dall'aspetto particolare. Lo sviluppo della pianta è rapidissimo, e questo fa si che nel giro di alcuni anni può raggiungere anche i 5-6 metri. Il fogliame è sempreverde, e la fioritura si protrae per tutta la bella stagione. Grazie alla straordinaria adattabilità è possibile coltivare la passiflora ad ogni latitudine: esistono infatti varietà che resistono a gelate, ma anche altre che possono crescere tranquillamente in appartamento. Allo stesso modo possono essere coltivate sia in vaso che in terra, purchè siano collocate in posizione soleggiata e riparata senza troppo vento. Infine bisogna aver cura di innaffiare abbondantemente affinchè il terriccio rimanga sempre umido.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO