erba cipollina

vedi anche: erba cipollina

Cos’è

L’erba cipollina, conosciuta anche come erba cipollina cinese, è una pianta erbacea perenne originaria della Cina e diffusa in Asia, Europa e America del Nord, prevalentemente in Canada. Il suo nome botanico è Allium schoenoprasum e appartiene alla famiglia delle Liliaceae. Il nome allium è di origine celtica ed ha il significato di caldo o di qualcosa che brucia. Questa pianta era conosciuta già nel Medioevo, quando le si attribuivano proprietà magiche. Nei secoli le credenze e le superstizioni hanno lasciato spazio agli effettivi usi dell’erba cipollina che sono quasi prettamente culinari e talvolta erboristici. La pianta si presenta con dei bulbi sotterranei da cui nascono le gemme. Il bulbo è rivestito da una pelle , detta tunica, di colore grigio o bruno. Lo stelo è lungo circa 50 centimetri. Le foglie sono di un colore verde brillante e si riformano se vengono tagliate. La loro forma è dritta, assomigliano a degli aghi. I fiori sono raggruppati in infiorescenze di forma rotonda di colore rosa, lilla e comunque simile al violetto. L’erba cipollina viene così chiamata per via del sapore e dell’odore aromatico simile alla cipolla delle sue foglie e dei fiori, entrambi commestibili. La pianta cresce nei climi freddi e temperati. In Italia è presente sia nelle Alpi che nelle zone appenniniche, ad altitudini minime di 600 metri e massime di circa 2500 metri. Predilige i prati con un alto livello di umidità e si può raccogliere in qualsiasi momento dell’anno. Si può coltivare anche in vaso come pianta ornamentale o nell’orto, anche se in realtà vista la sua essenza aromatica viene prevalentemente coltivata dai cuochi che vogliono sempre averla a portata di mano quando serve.
erbacipollina1

Easy kit Orto per gli Aromi - starter kit di semina per coltivare piante e erbe aromatiche - istruzioni online in tempo reale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€


Proprietà

erbacipollina2 L’erba cipollina contiene tanta vitamina C e oligoelementi, come potassio, fosforo, calcio e magnesio. Possiede effetti digestivi, diuretici, cicatrizzanti, ipotensivi, antisettici e mucolitici. I principi attivi in essa contenuti hanno la capacità di favorire la digestione e di stimolare l’appetito. Questa pianta è utile anche in caso di mal di stomaco, gonfiore ( per la sua azione diuretica) e in caso di stipsi per la sua leggera azione lassativa. La sua attività disinfettate e mucolitica ne consente l’utilizzo in caso di malattie da raffreddamento, permettendo di decongestionare le prime vie aeree. Il potassio dell’erba cipollina è utile anche nel caso di problemi cardiaci e di ipertensione, specie nelle diete povere di sale. Tra le vitamine della pianta, oltre alla C, presente in elevata quantità ( 75mg per ogni 100 grammi di erba cipollina), troviamo anche le vitamine A e B. Tra gli effetti dell’erba cipollina sono molto apprezzati anche quelli aromatici per il sapore e l’odore simili alla cipolla, ma più delicati. In cucina aromatizza insalate, ma anche piatti a base di carne e pesce.

  • erba cipollina Tra le più interessanti piante perenne e bulbose, troviamo indubbiamente anche l'erba cipollina, che fa parte della famiglia delle Amarillidacee.Si tratta di un arbusto che cresce soprattutto all'in...
  • Fiori di erba cipollina All'erba cipollina non dovrà mai mancare l'acqua. Si dovrà tenere in considerazione la regione dove abitiamo e soprattutto la stagionalità delle piogge. Per le piante collocate direttamente a dimora, ...
  • Cipolle La cipolla, nome comune per allium cepa, appartenente alla famiglia delle Liliacee è una pianta dalla coltivazione e utilizzo alimentare antichissimi, fondamentale per la sopravvivenza di famiglie con...
  • Disegno botanico di Allium Sativum L'aglio è una pianta conosciuta da tutti, e nota soprattutto per il suo inconfondibile odore, tanto che da tradizione viene usata per tenere lontani i vampiri. Il suo nome botanico è allium sativum e ...

Semi erbe aromatiche assortite basilico erba cipollina maggiorana dolce aneto prezzemolo. Prodotto in UK 2000 semi per scatola erbe giardino cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,8€


Come si usa

Come rimedio erboristico l’erba cipollina si può usare sia per via orale che per applicazioni esterne. Gli effetti benefici di questa pianta si esplicano attraverso l’olio essenziale che si ricava dal succo e che può essere assunto a cucchiai. Per uso esterno il succo della pianta si può applicare sulla pelle per eliminare le macchie della cute, in questo caso si dice che ha un effetto cheratolico. L’erba cipollina si raccoglie in qualsiasi periodo dell’anno e una volta a casa va conservata in frigorifero per 3, 4 giorni. Può anche essere congelata in freezer in sacchettini per alimenti, ma preferibilmente non va essiccata, per non perdere le sue proprietà aromatiche. Se proprio la si vuole essiccare, si fanno diventare secchi gli steli e si conservano in un barattolo di vetro. Alcuni punti vendita vendono erba cipollina sottoposta a disidatrazione. Per mantenere la pianta il più possibile fresca e vigorosa e apprezzarne il sapore,invece, i fiori si tagliano prima che diventino gialli. Per aromatizzare gli alimenti la si può usare sia cruda che cotta. In crudo permette di insaporire insalate e salse, ma anche di decorarle, cotta si usa per insaporire brodi, zuppe, sughi e primi piatti, ma anche per insaporire pietanze a base di carne e pesce o per esaltare il gusto di cibi al cartoccio. Contrariamente a quello che si può pensare l’erba cipollina non lascia l’alito pesante come quando si mangia la cipolla. Tra i suoi effetti benefici, troviamo anche quello di attenuare i sintomi dell’ubriachezza. Per espletare questo effetto si usa un mazzo di erba cipollina che va tritata e lasciata macerare per 24 ore in un bicchiere di latte molto grande. La dose consigliata è d 3 assunzioni nell’arco della giornata.


erba cipollina: Prodotti

In commercio l’erba cipollina si trova sotto forma di miscela disidratata di altre piante e ortaggi come carote, aglio e foglie di erba cipollina stessa. La si può coltivare anche in proprio comprando i semi in bustina. Viene venduta anche in vaso e si moltiplica molto velocemente, perché tagliando le foglie, queste si riformano subito dopo. I prezzi di vendita di questi prodotti sono irrisori e si aggirano nell’ordine di un paio di euro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO