Ortosiphon

La pianta

L’ortosiphon è una pianta di provenienza indonesiana nota anche con il nome di The di Giava, particolarmente diffusa ed utilizzata per le sue proprietà benefiche e depuranti. Il nome scientifico della pianta è Orthosiphon spicatus Thunb Back e appartiene alla famiglia delle Lamiacee o delle Labiate, a seconda del metodo di classificazione. In dietologia l’ortosiphon viene largamente impiegata per favorire la perdita dei liquidi in eccesso. Un modo semplice e del tutto naturale per rimettersi in forma dunque, che potrebbe risultare particolarmente utile in questi mesi d’estate, quando cresce l’attenzione per la linea. Con qualche accortezza, l’ortosiphon può essere coltivato anche nel nostro territorio, per avere sempre a disposizione una pianta ideale per infusi dall’ottimo sapore e dalle efficaci proprietà. Il nome The di Giava deriva proprio dalla forma oiù diffusa di assunzione dell'ortosiphon, ovvero quello di tisana o infuso ottenuto dalle foglie della pianta adeguatamente essiccate e sbriciolate. Si tratta di un tipo di coltivazione che cresce spontaneamente a luoghi dal clima caldo e umido, come l’Indonesia, l’India, l’Australia e la Cina. Riconoscerla non è sempre semplicissimo: l’aspetto dell’ortosiphon è molto simile a quello della menta piperita, dalla quale però si differenzia notevolmente dal punto di vista del sapore e delle proprietà benefiche. Il fusto si sviluppa a forma tetragonale, per poi terminare con le foglie di forma ovale che celano i caratteristici fiori rossi e violacei che danno origine a bacche di colore rosso acceso. Il curioso aspetto rende dunque la pianta anche decorativa, e per questo particolarmente indicata per la collocazione all’interno del proprio giardino. Della pianta, le parti che vengono utilizzate sono le foglie, solitamente fatte seccare per infusi o impacchi da acquistare pronti o da preparare comodamente da casa propria.
Pianta di ortosiphon

Red Poinsettia artificiale con foglie di alloro in vaso 45 cm ~ Christmas Gift ~ deco-office

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,38€


Proprietà benefiche

Fiori di ortosiphonIn Occidente è utilizzata solo dalla fine del secolo scorso, eppure in Malesia e nelle zone del sud est asiatico l'ortosiphon è una delle più diffuse piante medicinali. Le sue proprietà terapeutiche riguardano principalmente l'apparato escretore: la pianta ha infatti ottime capacità diuretiche e favorisce in questo modo la depurazione del corpo. Per questo, infusi o tisane di ortosiphon sono particolarmente indicati sia per coloro che desiderano ristabilire il proprio equilibrio e che necessitano di eliminare liquidi in eccesso, sia per le persone affette da problemi al fegato, alle vie urinarie o ai reni, che possono trarre dalla pianta evidenti benefici. Il suo effetto sul fegato in particolare la rende una pianta in grado di svolgere un ruolo depurativo sull'intero organismo, poiché stimola la produzione di bile da parte del fegato. L'ortosiphon, in generale, è consigliato nei casi di infezione o infiammazione delle vie urinarie, disturbi del fegato e dei reni. Tra gli effetti positivi riscontrati, vi sono anche le proprietà ipocolesterolomizzanti, mentre si sconsiglia il consumo in caso di vere e proprie insufficienze renali. L'ortosiphon non presenta nessun altro effetto collaterale e può essere assunto in tutta tranquillità, sempre senza eccedere: rispettare dunque le dosi consigliate in caso di pastiglie o gocce e non superare l'assunzione di un the al giorno, per periodi di tempo non troppo prolungati.

  • malva La malva, il cui nome scientifico è Malva sylvestris, è una pianta erbacea cespugliosa appartenente alla famiglia delle Malvacee. E’ coltivata come pianta ornamentale e per le sue straordinarie propri...
  • serenoarepens1 La Serenoa repens, conosciuta comunemente come Palmetto della Florida, è una palma nana che cresce prevalentemente nel Sud Est degli Stati Uniti. Appartiene alla famiglia delle Palmaceae e raggiunge a...
  • sorbo1 Il sorbo, detto anche sorbo domestico o Sorbus domestica è un albero da frutto che cresce in Asia Minore, Spagna ed Europa Meridionale. Appartiene alla famiglia delle Rosacee ed in Italia cresce su t...
  • timo1 Il timo è un piccolo arbusto aromatico che cresce praticamente in tutto il mondo. In Italia lo si può trovare ovunque, sia coltivato che come pianta spontanea. Dalla pianura e fino ad altitudini di 80...

Flortis Concime Biologico Pellettato Fragole, Mirtilli e Frutti di Bosco 1000 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,62€


Coltivazione e utilizzo

Fiori di ortosiphon Nonostante l’origine tropicale della pianta di ortosiphon, è possibile ad oggi trovare delle germinazioni spontanee, soprattutto nelle aree italiano dell’Appennino ligure e romagnolo e in piccola parte anche nelle Alpi; le rimanenti, utilizzate in erboristeria, sono solitamente frutto di coltivazioni biologiche, proprio per via delle particolari condizioni climatiche richieste dalla pianta. A volte coltivata anche a scopo ornamentale, l’ortosiphon è una specie della quale si utilizzano prevalentemente le foglie e le estremità dei rami, raccolti poco prima della fioritura e lasciati essiccare per poi essere preparati preparate sia come base per infusi e tisane, sia per la realizzazione di prodotti specifici, atti a generare sollievo e migliorare le condizioni in caso di infezioni alle vie urinarie e necessità depurative.


Ortosiphon: Prodotti in vendita

Foglie di ortosiphonIn erboristeria l'ortosiphon viene commercializzato per la maggior parte dei casi sottoforma di estratto naturale, per tisane ed infusi realizzati con foglie e rami essiccati. Esistono inoltre in commercio flaconi contenenti tintura madre, da assumere con acqua, per favorire la diuresi e combattere le infezioni, nonché regolare il livello di colesterolo nel sangue. Con le stesse funzioni esistono in commercio anche flaconi contenenti compresse all'ortosiphon; in alcuni casi, esse vengono vendute come prodotti dimagranti da associare a eventuali diete e a un regime di vita salutare. Occorre però tenere ben presente che l'ortosiphon ha funzione dimagrante in quanto stimolatore della diuresi e dunque in grado di contrastare la ritenzione idrica: esso permette dunque di ristabilire un equilibrio fisiologico e non di bruciare i grassi in eccesso. Prodotti e confezioni con foglie essiccate possono essere trovati in commercio solitamente a costi contenuti: prodotti di medie dimensioni vengono venduti ad un costo che si aggira intorno ai 10 euro.


  • ortosiphon L'Orthosiphon, il cui nome botanico è Orthosiphon stamineus, conosciuto più comunemente come "Thè di Giava", è una piant
    visita : ortosiphon

COMMENTI SULL' ARTICOLO