fitoterapia proprietà purificanti

Le erbe purificanti o depurative sono quelle piante medicinali impiegate per rinforzare l’organismo e ripulirlo dalle tossine accumulate. Si tratta di un processo di disintossicazione che avviene quando in seguito a una prolungata alimentazione scorretta, stress, tensioni e spossatezza si sente il bisogno di recuperare energia e tornare in perfetta forma. Leggi gli articoli dedicati al tema e scegli le erbe più adatte a te!

Articoli su : Sambuco


  • acetosa

    acetosa L’acetosa è una pianta erbacea, perenne e rustica, che si caratterizza per presentare una radice dal
  • acetosella

    acetosella Il nome scientifico di questa pianta è “Oxalis acetosella” e fa parte della famiglia delle Ossalidac
  • achillea

    achillea Il nome scientifico di questa pianta è “Achillea Millefolium” e appartiene alla famiglia delle Compo
  • adhatoda

    adhatoda 1 L’Adhatoda Vasica o Adhatoda Vasica è una pianta che fa parte della famiglia delle Acantacee. Si tr
  • alchechengi

    alchechengi L’Alchechengi (detto anche alchechengio) è una pianta perenne che presenta la particolarità di produ
  • asperula

    asperula L’asperula, il cui nome scientifico è Asperula odorata, fa parte della famiglia delle Rubiacee ed è
  • barba di becco

    barba di becco La barba di becco è una pianta erbacea biennale a radice fittonante che fa parte della famiglia dell
  • beccabunga

    beccabunga La beccabunga, il cui nome scientifico è Veronica beccabunga L, rappresenta una pianta perenne della
  • buon enrico

    buon enrico Chenopodium Bonus-Henricus L: è il nome scientifico che fa riferimento al buon enrico, una pianta pe
  • Caffe di cicoria

    cicoria appena colta Il caffè di cicoria si ottiene facendo bollire le radici della pianta, e la sua assunzione comporta notevoli vantaggi per il nostro organismo. Tutte le informazioni su come preparare un ottimo caffè d
  • camaleone

    camaleone La Carlina acaulis, chiamata in alcuni casi anche con il nome di Camaleone o Cardone, rappresenta un
  • cannella

    cannella Gli antichi erano soliti chiamarla con il nome di “cinnamomo”: si tratta di una spezia che può vanta
  • capelvenere

    capelvenere Il capelvenere, il cui nome scientifico è “Adiantum capillus veneris”, fa parte della grande famigli
  • carciofo

    carciofo Il carciofo è una pianta perenne che si sviluppa, di solito, nelle zone mediterranee e che cresce sp
  • cardo dei lanaioli

    cardo dei lanaioli Il cardo dei lanaioli presenta il nome scientifico di “Dipsacus fullonum” ed appartiene alla famigli
  • cardo mariano

    cardo1 Il cardo mariano, detto anche Silybum marianum e Cardus marianus, è una pianta erbacea biennale diff
  • carota

    carota La carota è una pianta che ha avuto origine nelle regioni temperate del vecchio continente e viene c
  • cassia nomame

    cassia nomame La cassia nomame è un pianta che, nonostante sia piuttosto diffusa ed utilizzata anche nel vecchio c
  • castagno

    castagno Il castagno è una pianta originaria del Mediterraneo ed è estremamente diffusa lungo tutto il territ
  • cavolo

    cavolo Il cavolo, il cui nome scientifico è “Brassica oleracea L.” è una pianta originaria del bacino del M
  • cedrina

    cedrina La cedrina, il cui nome scientifico è “Lippia citriodora”, è una pianta perenne che fa parte della f
  • centocchio

    centocchio Il centocchio, il cui nome scientifico è “Stellaria Media”, è una pianta erbacea annuale o, in alcun
  • cetriolo

    cetriolo Il cetriolo, il cui nome scientifico è “Cucumis sativus L.”, è una pianta annuale strisciante o ramp
  • coclearia

    coclearia La coclearia è una pianta che fa parte della grande famiglia delle Crucifere. Si tratta di una pian



sitemap %>