Raccordi tubi

Cosa sono

In un impianto d’irrigazione affinché il tubo irrigatore sia collegato all'intero sistema, si utilizza un raccordo.
raccordi tubi


A cosa serve

raccordi tubi per impianto irrigazioneIl raccordo per tubi serve per unire insieme un tubo all'altro. La sua funzione è piuttosto utile nel campo del giardinaggio. Trattandosi di un accessorio molto semplice da usare non richiede certo l'intervento di una persona specializzata. Di solito, se ne acquista sempre qualcuno in più da tenere pronto all’occorrenza. Il costo è piuttosto accessibile, ma per avere delle indicazioni più precise si consiglia di recarsi direttamente presso il punto vendita. In ogni caso è opportuno sempre scegliere accessori che siano di una certa qualità, affinché possano garantire una buona durata nel tempo.

  • progetto impianto irrigazione

    impianto irrigazione automatico La fase di progettazione di un impianto d’irrigazione è la fase principale che permette di definire le varie aree dove dovrà passare il sistema d’irrigazione. La progettazione è indispensabile per seg...
  • impianto irrigazione interrato

    impianto irrigazione automatico L’impianto d’irrigazione interrato è un sistema scelto come migliore soluzione per l’irrigazione del prato. In giardino si cura in maniera particolare l’estetica perché mentre in agricoltura è irrilev...
  • accessori irrigazione

    accessori per impianto irrigazione Gli accessori per l’irrigazione consentono innanzitutto di avere una scelta piuttosto completa tra diverse possibilità per creare l’impianto d’irrigazione che sia maggiormente congeniale per il propri...
  • impianto irrigazione a goccia

    impianto irrigazione a goccia L’irrigazione a goccia è un sistema studiato per l’irrigazione definita anche localizzata, l’acqua è ceduta alle piante goccia a goccia. L’irrigazione a goccia tende a far risparmiare la quantità di a...


Caratteristiche

L’impianto d’irrigazione, per coloro che hanno una certa conoscenza del settore del giardinaggio, è fondamentale soprattutto se si realizza con un sistema automatizzato. Le piante e i fiori presenti nel giardino hanno necessità di ricevere una quantità d'acqua giornaliera ben precisa. Quando le dimensioni dello spazio verde sono piuttosto estese per coprire l'intera area si è costretti a realizzare un simile impianto. Generalmente si preferisce sempre un impianto interrato, perché quello con il tubo fuori terra è certamente meno estetico e maggiormente utilizzato nel campo agricolo. L'impianto deve essere progettato in maniera tale da coprire l’intero spazio e soprattutto l’irrigatore deve essere posto a una certa distanza dal tipo di pianta che dovrà essere innaffiata. Inoltre durante il periodo invernale si consiglia di ridurre la portata d'acqua per l’irrigatore tenendo anche presente l'azione delle piogge. Concretamente, sono diversi gli elementi necessari per la realizzazione di un impianto d’irrigazione. Il mercato oggi propone idee sempre nuove perché il settore del giardinaggio è in forte espansione ed è sostenuto dal desiderio di quanti, pur avendo un piccolo spazio, desiderano comunque realizzare un giardino. Innanzitutto il cliente dovrà decidere il percorso dell'impianto d’irrigazione, aiutandosi naturalmente attraverso uno schema in cui segnare i vari punti. Il tubo è realizzato sempre con materiali di buona qualità ed oltre ad esso occorre acquistare tanti raccordi per i tubi in base a quanti tubi devono essere collegati. Più ampia è la diramazione dell'impianto, più raccordi saranno necessari. In realtà i raccordi si utilizzano anche per l'impianto d’irrigazione fuori terra. Il sistema, infatti, prevede che il tubo termini la sua lunghezza e possa essere unito a un altro attraverso un raccordo. Quest'ultimo, piuttosto semplice da utilizzare, si fissa su uno e l’altro tubo riunendoli entrambi e consente così un'irrigazione su uno spazio maggiore. Dopo averlo fissato, è necessario mettere in funzione l’impianto d’irrigazione per verificare che non vi sia alcuna perdita nei punti in cui è stato messo il raccordo. Se così dovesse essere, bisogna controllare e sistemarlo.


Dove acquistare

I negozi specializzati nella vendita di articoli per il giardinaggio, di idraulica o del fai da te dispongono certamente di raccordi per i tubi d’irrigazione. Anche in Internet è possibile trovare diversi siti che offrono la possibilità al cliente di acquistare direttamente in rete un raccordo. Il cliente ha la possibilità anche di aprire contemporaneamente più siti che si occupano della vendita di questo accessorio per verificare dove sia presente un miglior rapporto qualità prezzo. Per chi avesse qualche dubbio sull'utilizzo del raccordo, è possibile chiedere sempre ulteriori informazioni direttamente al rivenditore presso il negozio. Inoltre si tratta di un accessorio che conviene conservare perché potrebbe tornare sempre utile.


Come sceglierlo

Il raccordo per i tubi d’irrigazione deve essere scelto tenendo presente il diametro del tubo. Quando l'acquisto si effettua in Internet si consiglia sempre di provare immediatamente l'accessorio perché, qualora non dovesse funzionare correttamente, bisogna rispedirlo seguendo le modalità indicate all'interno del sito. Ovviamente realizzare un impianto d’irrigazione non è un lavoro semplice per tutti, soprattutto se è la prima volta e non si ha particolare dimestichezza con questo settore, ma seguendo attentamente tutte le istruzioni che potranno essere fornite anche da una persona esperta, si potrà riuscire a realizzare comunque un buon impianto.


impianto irrigazione : Raccordi tubi

Un esempio di raccordo idraulico.I raccordi idraulici, che in pratica uniscono i tubi rendendo cosi più facile il passaggio dell’acqua trasportandola a chilometri di distanza, sono molto richiesti negli ambienti di giardinaggio perché facilitano il lavoro manuale e sono allo stesso tempo molto efficiaci. Sono usati per impianti molto grandi e la loro grandezza in termini di diametro è proporzionata alla grandezza dei tubi, a sua volta legata alle caratteristiche di pressione e di portata dell’impianto di irrigazione. I raccordi devono, pertanto, assicurare il mantenimento della pressione d’esercizio e della portata dell’acqua per garantire il buon funzionamento dell’intero sistema irrigante. I produttori di accessori idraulici hanno immesso sul mercato una vasta gamma di raccordi, dai materiali e dalle caratteristiche differenti in modo da poter essere utilizzati per qualsiasi tipologia di tubo. In pratica i raccordi tubolari, sono degli accessori che permettono di collegare tra loro i tubi della linea, vengono, infatti, chiamati anche connettori.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: