progettazione giardini

Il giardino è uno spazio esterno che richiede una particolare dedizione affinché sia organizzato in maniera tale da poter essere sfruttato per le proprie esigenze. Sottovalutare la fase di progettazione è un errore molto grave perché porterebbe a una realizzazione disorganizzata dello spazio. Occorre inoltre essere anche molto realistici e inserire degli elementi che effettivamente possono essere collocati in quell’area in base allo spazio a disposizione. È fondamentale che il giardino non appaia troppo ingombro perché si tratta pur sempre di uno spazio esterno che ha bisogno di essere lasciato nel suo aspetto naturale il più a lungo possibile. Il verde deve avere un ruolo predominante, ovviamente ci si riferisce a piante e fiori che devono essere sempre il punto focale del giardino. Ovviamente creare una lista di ciò che si desidererebbe avere aiuta certamente a classificare gli elementi e a disporli in maniera tale che possano occupare il giusto spazio. In un giardino è senz’altro fondamentale creare delle zone d’ombra naturali, ... continua

Articoli su : progettazione giardini


1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Giardino zen

    giardino zen interno Filosofie lontane dal mondo occidentale possono essere presenti anche nella realizzazione di un giardino proprio come accade con quello zen.
  • Giardino all'inglese

    giardino inglese Il giardino all’inglese è un ottimo esempio di come anche un giardino che può apparir ’selvaggio’ segua delle regole per la sua progettazione.
  • Pavimenti esterno

    pavimento esterno I pavimenti da esterno devono essere scelti cercando di tenere in considerazione sia l'aspetto del design sia l'aspetto della praticità e della resistenza alle intemperie..vediamo alcuni esempi
  • Pozzi

    pozzo I pozzi sono degli elementi molto preziosi ed affascinanti nei giardini e si trovano principalmente in case antiche e storiche ma il loro fascino è tale che spesso vengono installati finti anche in ca
  • Piastrelle per esterni

    piastrelle per esterni Quali sono le migliori piastrelle per esterni e quali sono i migliori materiali da scegliere per un terrazzo o un balcone? Scopriamolo insieme attraverso questo nostro approfondimento
  • Cascate

    effetto cascata Le cascate sono in natura un elemento molto bello e rilassante che viene spesso ricreato anche nei giardini acquatici e nei giardini zen, vediamo come
  • Giochi d'acqua

    giochi acqua In molti laghetti e stagni sono bellissimi da ricreare i giochi d'acqua, realizzabili attraverso delle pompe da installare all'interno del laghetto
  • Illuminazione

    lampione da giardino L'illuminazione del giardino va studiata nel dettaglio e va analizzata zona per zona a seconda dell'importanza e dell'utilizzo che vogliamo fare di questa zona...vediamo insieme come progettarla
  • Pavimenti in cemento

    pavimento elegante in cemento I pavimenti in cemento sono una delle tipologie di pavimenti per esterno fra le più pratiche ed economiche ed hanno senso laddove il lato estetico della pavimentazione non è fondamentale
  • Pavimenti in cotto

    pavimento in cotto Il cotto è sicuramente uno dei pavimenti più belli dal punto di vista estetico ma bisogna scegliere quello giusto per fare in modo che si abbini perfettamente allo stile della nostra casa
  • Pavimenti in legno

    pavimento in legno da interno I pavimenti in legno sono molto belli, specialmente per la realizzazione di piccoli spazi, terrazze e giardinetti...ma il legno è un materiale che resiste e dura a lungo o non dura?
  • Pensiline

    pensilina per entrata Ideali per riparare porte ed ingressi dall'acqua della pioggia, le pensiline possono essere installate di diversi materiali dalla plastica ai materiali ferrosi e ne esistono di stili molto differenti
1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , cioè realizzate per mezzo di alberi ad alto fusto. Oltre agli elementi d’ombra naturali possono essere inseriti anche elementi architettonici: gazebo, pergola, tettoia, che servono per riparare un determinato spazio dal sole. Quest’angolo può essere usato non solo per pranzare ma anche per riposarsi, creando una particolare area relax. Distribuendo correttamente lo spazio anche in un piccolo giardino possono essere inserite le comodità che sembrano essere indispensabili per il proprietario. Nella fase di progettazione è importante pensare anche al sistema d’irrigazione, quindi se non è presente un pozzo, l’ideale sarebbe nella fase di realizzazione includerlo tra i vari lavori. In un giardino il pozzo rappresenta certamente un’ottima comodità alla quale è meglio non rinunciare. La progettazione consente di scegliere l’arredamento di ogni singola area del giardino e di apportare eventuali modifiche prima che il giardino risulti completato. Non bisogna mai sottovalutare la progettazione perché la realizzazione sarà molto più semplice e rapida se si segue uno schema ben preciso. Come abbiamo avuto modo di vedere la progettazione di un giardino seppur possa apparire un’operazione molto semplice in realtà non è così, per tale ragione è sempre bene prestare la dovuta attenzione. Il giardino può essere progettato anche personalmente, e nella maggior parte dei casi se si tratta di un giardino dalle dimensioni ridotte, il risultato può essere anche più che soddisfacente, ovviamente occorre avere un minimo di conoscenza in relazione al giardinaggio, altrimenti è meglio affidarsi a delle persone specializzate. Il giardino è uno spazio che completa l’estetica della casa, ecco perché occorre che sia organizzato in maniera tale che rappresenti un ulteriore elemento di abbellimento, quindi è un lavoro importante quello di dover collocare al posto giusto piante e fiori. Chi si occupa in maniera professionale di questo mestiere sa bene quant’è fondamentale conoscere anche l’esigenza di ogni singola pianta, perché essa deve sempre ricevere la giusta quantità d'acqua e avere una corretta esposizione solare. La progettazione di un giardino oggi avviene soprattutto avvalendosi di programmi per il computer che sono in grado di realizzare in 3D quello che sarà il risultato finale. Naturalmente il cliente anche in questo caso ha un ruolo importante poiché sarà lui a scegliere la collocazione delle piante e l’inserimento di altri elementi. Naturalmente il parere dell’esperto è molto importante e seguendo i suoi consigli, il giardino avrà certamente un ottimo risultato. Durante la fase di progettazione il cliente esamina il risultato finale del suo giardino ed ha la possibilità di apportare delle modifiche. Naturalmente prima di procedere alla progettazione il cliente dovrà scegliere il tipo di giardino che intende realizzare. Seppur per eccellenza nel nostro paese siamo noti per il giardino all’italiana, nulla vieta di poter realizzare un altro stile. Per ogni tipo di giardino esistono delle determinate ‘norme’ da dover seguire affinché quello spazio possa essere identificato in un determinato modo. Si tratta sostanzialmente di una questione di gusti personali, quindi si può chiedere anche di sfogliare un catalogo per rendersi conto delle differenze che ci sono tra un tipo di giardino e l’altro. Qualora il giardino fosse già presente e si tratta soprattutto di un’area verde potrebbe essere necessario solo sistemarlo. Realizzare un giardino vuol dire includere nel budget un costo comprensivo di molteplici spese, ovviamente tutto è in proporzione alla dimensione e alla scelta delle piante. Un risparmio è ottenibile progettando e realizzando personalmente il giardino, altrimenti quando si prendono contatti con una ditta specializzata, è bene richiedere sempre un preventivo. Hai deciso che è giunto finalmente il momento di dedicarti seriamente alla realizzazione dell’angolo verde dei tuoi sogni? Bene, allora troverai sicuramente utili le informazioni che ti presenteremo all’interno di questa nuova sezione, che si focalizzerà su una tappa per te cruciale come quella della progettazione di giardini.

E’ grazie al nostro supporto, più in particolare, che riuscirai finalmente ad individuare tutte le peculiarità che caratterizzano diverse tipologie di giardino, come quelli all’italiana o all’inglese, passando per il giardino zen e quelli pensili. Insomma, ti indicheremo la retta via, in modo tale da farti prendere sempre decisioni in assoluta consapevolezza. Ti aspettiamo.


Guarda il Video