concime

Per poter ottenere delle buone coltivazioni è necessario fornire alle piante un terreno adatto affinché le proprie radici possano assorbire il nutrimento indispensabile per il loro sviluppo. Il terreno adatto per la maggior parte di piante legnose ed a fiori è quello formato da terra comune e da letame in parti uguali. Per ottenere un buon terriccio sarà necessario rivoltarlo e muoverlo due o tre volte nell’arco di un anno affinché il letame diventi una cosa sola con la terra, cioè un terriccio ricco di sostanza concimante, friabile, permeabile all’acqua in cui le radici dei vegetali possano facilmente assorbile l’indispensabile nutrimento. Per le talee sarà necessario aggiungere al terriccio una parte di sabbia fine, mentre per le piante con foglie persistenti e per quelle alpine e bulbose è molto adatta la terra d’erica, molto leggera, di colore rosso più o meno scuro. La terra formata da foglie decomposte è utile per le semine e le moltiplicazioni per le talee di piante delicate di serra e sempreverdi; per avere della buona terra di foglie si devono raccogliere nel periodo autunnale delle foglie secche, ... continua

Articoli su : concime


1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
  • Terriccio

    terriccio2 Non esiste un solo di tipo di terriccio, ma in commercio è possibile trovarne con caratteristiche diverse studiate per il fabbisogno delle diverse specie di piante.
  • Concimi fertilizzanti

    comcimifertilizzanti1 Vuoi sapere quali sono i migliori concimi fertilizzanti? In questa pagina di giardinaggio.net potrete scoprire tutte le informazioni che state cercando.
  • Concimazione

    concimazione2 Per favorire una crescita sana e rigogliosa delle piante è necessario che il terreno presenti delle caratteristiche specifiche, se queste mancano vanno integrate grazie all'aiuto di concimi.
  • Concimi

    concimi Se il terreno non possiede le sostanze nutritive fondamentali, la pianta non può crescere e fiorire. Per questo è molto importante la scelta di un buon concime per il nostro terreno.
  • Fertilizzanti

    fertilizzante1 I fertilizzanti sono davvero molto importanti per la buona crescita delle piante. Scopri con noi quali sono i migliori a seconda delle diverse esigenze delle piante.
  • stallatico concime

    stallatico Ha un odore non proprio invitante, ma le sue proprietà nutritive sono eccezionali. Stiamo parlando d
  • urea fertilizzante

    urea1 La concimazione è una pratica colturale che consente di migliorare le proprietà del terreno e di nut
  • concimazione prato

    concimazioneprato1 Come effettuare la concimazione del prato a regola d'arte e fornire all'erba tutti gli elementi di cui ha bisogno
  • concime per pomodori

    concimepomodori1 I pomodori sono degli ortaggi molto apprezzati e consumati, anche se inizialmente non venivano consi
  • cenere concime

    cenere1 Le piante e il terreno possono essere fertilizzanti con diversi concimi naturali. Tra i più noti si
  • concimazione agrumi

    agrumi2 Gli agrumi sono coltivati sia su larga scala che nei giardini privati. Nel primo caso la coltivazion
  • concime per agrumi

    agrumi-1 Gli agrumi sono delle piante che producono frutti agrodolci ampiamente usati nella cucina mediterran
1          3      4      5      6      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , preferibilmente di castagno, si mettono da parte e in primavera di devono bagnare, in estate si muove questo accumulo di foglie e se il clima è asciutto, si inumidiscono, si lasciano decomporre e nell’autunno successivo il terriccio di foglie sarà pronto da utilizzare. Oltre ai diversi tipi di terra, il coltivatore deve essere provvisto di letame per poter fare terricci, concimare le aiuole, fare dei letti caldi in caso di necessità; di sabbia fine e silicea da aggiungere ai diversi tipi di terra per tenderli più o meno permeabili a seconda delle esigenze.

Per le coltivazioni in vaso sono molto adatti i concimi liquidi e concentrati, i primi si possono creare direttamente in vivaio sciogliendo una quantità di sterco in acqua. I tipi di concime liquido chiamati pollina e colombina, sono molto buoni ed efficaci, fatti con lo sterzo di polli e colombi ridotto in polvere, ma essendo molto forti ed aggressivi prima del loro utilizzo andranno sciolti nell’acqua d’innaffiatura. Ottimi concimanti, soprattutto per alcuni tipi di colture, sono il fosfato ed il superfosfato, sono molto indicati dare alla vegetazione uno sviluppo più vigoroso. Se invece avremo bisogno di un terriccio molto leggero, non molto ricco di sostanze concimanti, ma comunque utile per determinate coltivazioni, dovremo immagazzinare e raccogliere il prodotto delle spazzature, erbe estirpate, piante, i cui fiori ormai non sbocceranno e svilupperanno più.


Guarda il Video