Siepi

Le siepi sono delle barriere naturali composte da piante arboree ed arbustive. Non si hanno notizie sulle origini storiche delle siepi, anche perché queste strutture sono principalmente frutto dell’azione umana e non della natura. A volte è possibile che alcune specie rustiche creino delle forme simili a delle barriere, ma le siepi comunemente conosciute solo appositamente create dall’Uomo. Si tratta di strutture lineari che fanno da recinzione o da barriera protettiva a un determinato territorio o spazio esterno. Le siepi sono, infatti, utilizzate per gli spazi pubblici, ma anche nei giardini privati. Lo sviluppo delle siepi segue una direzione lineare espandendosi prevalentemente in orizzontale. La crescita delle siepi può avvenire anche verso l’altro e dal basso. La loro struttura, infatti, è tridimensionale. Esistono tante tipologie di siepi che prendono il nome delle piante che le compongono. In tal caso si distinguono siepi sempreverdi, ... continua

Articoli su : Siepi


1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
1          3      4      5      6      7      8      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
prosegui ... , siepi fiorite e siepi rustiche. Le siepi vengono anche classificate in base alla loro funzione. Quelle presenti nelle aree pubbliche possono avere una funzione urbanistica e di arricchimento del verde, ma anche una funzione architettonica o monumentale, specie se sono composte da specie molto alte. In agricoltura e nel giardinaggio, le siepi hanno prevalentemente una funzione protettiva e decorativa. Per la loro modalità di sviluppo, infatti, queste strutture possono formare una fitta barriera vegetale che impedisce l’accesso non autorizzato a cose, uomini o animali. In giardino, oltre alla funzione protettiva, le siepi hanno anche un elevato effetto estetico e decorativo. In tal caso si parla anche di siepi ornamentali. Le siepi ornamentali sono generalmente composte da specie con foglie allungate e lucide e da fiori variamente colorati. Esistono siepi che emettono i profumi delle specie che le compongono e che vengono chiamate proprio “siepi profumate”. Pochi sanno che le siepi hanno anche un’importante funzione ecologica e di salvataggio dell’ecosistema. La loro presenza rafforza la struttura del suolo, impedisce che il vento distrugga le coltivazioni e tiene lontani gli insetti e i parassiti delle piante. Questi vantaggi si hanno anche con le siepi da giardino. Averne una permette di proteggere le altre piante dal vento e da insetti o parassiti pericolosi. Per la loro funzione e struttura, le siepi vanno curate con periodici interventi di potatura. Ulteriori informazioni su questa pratica e sul fantastico mondo delle siepi, negli articoli della nostra sezione.


Guarda il Video