albero di natale

L’albero di Natale è il più classico e diffuso simbolo di questa ricorrenza. Oggi in commercio ce ne sono di tutti i tipi, abeti veri, finti, già addobbati con fibre ottiche, innevati ecc. Se l’albero è vero, in genere, si usa tenerlo in giardino o comunque all’esterno, nel caso di albero finto, quasi sempre viene tenuto in casa e contornato da regali. La tradizione vuole che l’albero si prepari nel giorno dell’Immacolata (8 dicembre) e lo si riponga dopo l’Epifania (6 gennaio); viene addobbato con ogni tipo di oggetto, luci, palline, biscotti, ciondoli di tutte le forme, babbi Natale, stelline, cuoricini, neve e quant’altro. Come tutti sanno, l’addobbo più usato e diffuso sono le palline, che possono assumere anche forme diverse come campane, pigne, stalattiti ecc., ne esistono di tutti i materiali, fantastiche e bellissime ma molto delicate sono quelle in vetro soffiato. Poi ci sono le luci, ... continua

Articoli su : albero di natale


ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    • Il pupazzo di neve

      foto di un pupazzo di neve Costruire un pupazzo di natale è un'ottima idea per passare del tempo con i figli o per giocare nella neve, sempre a patto che la materia prima non manchi
    • Le palle di natale

      palla di natale Un elemento particolarmente importante del periodo natalizio sono sicuramente le palle di natale .
    • Albero di Natale

      albero di Natale Tornare indietro con gli anni, quando si tagliava un pino per trasformarlo in albero di Natale. Si può fare anche oggi, con piccoli accorgimenti.
    ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , anche di quelle ne troviamo un’infinità di varianti e forme, con musichette oppure no. Sulla punta dell’albero, in genere, si mette un puntale di forma allungata oppure a stella e sui rami qualcuno spruzza un po’ di neve spray molto utile per ricreare l’atmosfera natalizia. Come detto in precedenza, ci sono anche delle decorazioni per l’albero di Natale che possono essere fatte da noi, di grande effetto e di poca spesa, ad esempio con della frutta secca, dei biscotti, pasta di sale o di pane ecc.

      Ormai la tradizione di allestire l’albero di Natale si è diffusa un po’ in tutto il mondo, ma per molto tempo restò un gesto tipico delle regioni del nord del Reno, perché i cattolici la consideravano una tradizione pagana. Attualmente le tradizioni natalizie di addobbare l’albero ecc. sono sentite particolarmente in Europa di lingua tedesca dove si allestiscono tantissimi mercatini natalizi.

      Naturalmente, quando si allestisce l’albero di Natale i più contenti sono i bambini, si danno da fare per aiutare i genitori ad ottenere l’albero più bello e ne sono orgogliosi, si impegnano ad attaccare le palline, i festoni e gli altri oggetti di decorazione. Durante le festività natalizie, non c’è casa che non porti al proprio interno o esterno un albero di Natale ricco di decorazioni e luci ma, in questo periodo, è anche bello passeggiare per le vie della città e godere dello spettacolo dei grandi alberi di Natale allestiti dai vasi Comuni.

      Vedere un albero di Natale decorato ed avvolto da luci con ai piedi tanti pacchetti regalo è sempre uno spettacolo meraviglioso e magico che dona felicità.


      Guarda il Video