Trapianto ulivi secolari

Domanda : Trapianto ulivi secolari

Buongiorno,

mi servirebbe sapere se gli ulivi, sia secolari che non, possono essere abbattuti, oppure spostati da un terreno ad un'altro, oppure se possono essere spostati nello stesso terreno.

Grazie Serena

ulivo


Risposta : Trapianto ulivi secolari

Buongiorno Serena, benvenuta nella rubrica di giardinaggio.net dedicata alle curiosità ed alle domande dei lettori.

L'argomento degli ulivi secolari è qualcosa di molto interessante ed attuale nonchè una tematica alquanto dibattuta e per certi versi poco chiara. Iniziamo come prima cosa ad informarla che espiantare e spostare una pianta, indipendentemente dall'opinione personale sulla correttezza di una tale pratica, è sempre un'operazione problematica. Come già più volte ribadito all'interno di questo sito, le piante non sono degli oggetti che possono essere spostati qua e la a piacimento ma sono dei delicati esseri viventi i quali, in quanto non dotati (fino a prova contraria) di capacità di movimento, non amano e non sono in grado di tollerare gli spostamenti. Persino le pinta da appartamento non amano essere spostate di frequente..immaginiamoci un ulivo centenario quanto potrà sopportare uno spostamento.

Il problema è che le piante sono più simili a noi di quanto si possa immaginare e invecchiando fanno sempre più fatica a riprendersi e ad attarsi ai cambiamenti. Un esempio che mi piace spesso fare è quello dei nonni ed il computer: il 90% dei nostri nonni non è stato in grado di adeguarsi alla grande innovazione del computer ma esistono dei casi di persone anziane che senza problemi navigano in internet ed usano le e-mail.

Le probabilità di sopravvivenza al trapianto di un ulivo secolare sono legate strettamente alla sua resilienza, ovvero alla capacità dello stesso di reagire ai disturbi in maniera positiva, ripristinando un nuovo equilibrio a seguito dell'evento di stress. La resilienza diminuisce chiaramente con l'età, perchè con il passare degli anni anche le piante invecchiano diventando più stanche e meno capaci di reagire ai problemi ed alle difficoltà. Per questo motivo un'operazione di espianto lascia sempre un certo grado di incertezza.

Dal punto di vista legale invece non possiamo definire univocamente ed in maniera assoluta la possibilità e le modalità di espianto di ulivi secolari in quanto questi argomenti sono spesso soggetti a legislazioni speciali regionali che variano a seconda della regione nella quale ci troviamo. La miglior cosa da fare per informarsi adeguatamente sui divieti e sugli obblighi relativi agli ulivi secolari è andare all'ufficio forestale più vicino oppure in Comune e chiedere maggiori informazioni riguardo alla normativa vigente.


  • immagini ulivo Salve torno a scrivervi per la terza volta poichè sono rimasto soddisfatto sui consigli che mi avete dato in merito alle piante di ulivo secolari che ho spostato.Volevo chiedervi ancora una cosa:le ...
  • bonsai ulivo salve vorrei creare il mio primo prebonsai,vivo vicino bari è vero che l'ulivo è difficile che ramifichi?che specie è facile che ramifica ed è molto resistente?grazie mille...
  • ulivo Ho comprato due ulivi per abbellire la mia casa e mi sono accorto che uno dei due ulivi che dovrebbe avere almeno settanta anni ha la corteccia si sta staccando dal tronco e viene via facilmente, e ri...
  • innestolivo2 L’innesto, specie per l’olivo, consente delle ottime possibilità di attecchimento e una buona qualità di produzione. L’olivo, infatti, non riesce a riprodursi bene per seme, dando per lo più vita a va...



Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: