idromassaggio per esterno

Mini-piscine con idromassaggio

In giardino, quanti hanno la possibilità di installare una piscina, decidono di collocarvi un modello che possa essere usato sia dai bambini che dagli adulti, in maniera tale che il divertimento sia per tutti assicurato. La scelta è piuttosto vasta e questo permette a ciascuno di acquistare la piscina che meglio corrisponde alle proprie esigenze. Il settore delle piscine da giardino ha introdotto un modello di piscina capace di soddisfare l’esigenza anche di quanti hanno a disposizione uno spazio piuttosto ridotto. Si tratta delle piscine con idromassaggio. In realtà sono definibili come mini piscine, in quanto offrono solo ad un numero limitato di persone di poterne usufruire, ma comunque si rivelano essere piuttosto comode e funzionali. Sul mercato sono presenti sia nella versione interrata che fuori terra ed oltre a garantire un ristoro sicuro durante le calde giornate estive garantiscono anche un piacevole idromassaggio. Alcuni modelli, per forma e dimensione, sembrano assomigliare molto a delle classiche vasche da bagno, anche se non lo sono.
idromassaggio


Modelli e dimensioni

idromassaggio per esternoLa mini piscina, una volta riempita, non richiede di essere svuotata perché è dotata di un sistema per il filtraggio dell’acqua. Il modello più piccolo è in grado di ospitare solo due persone, ma ne esistono anche altri più grandi. Tutte le funzioni sono controllabili attraverso un pannello di controllo posizionato su un lato della piscina che, in alcuni modelli, permette anche di gestire la rotazione delle bocchette e il loro funzionamento. L’idromassaggio è considerato un trattamento piuttosto importante per la pelle e oltretutto aiuta anche a rilassarsi. Poter godere di questi vantaggi in giardino è senz’altro molto piacevole, perché si è completamente immersi nella natura. La minipiscina con idromassaggio in alcuni casi può costituire l’unica soluzione per usufruire di questo trattamento e per avere nello stesso tempo una piccola piscina, ma può anche affiancare una piscina più grande, dove si può nuotare. Quanti non hanno la possibilità di installare una vasca con idromassaggio in casa, possono farlo in giardino, ed eventualmente, creando una struttura di protezione della stessa, possono usarla anche quando non è estate.


    Rivestimento esterno

    Le piscine con idromassaggio possono essere rivestite esternamente con delle doghe in legno. Il modello può essere acquistato direttamente così accessoriato oppure il rivestimento si può applicare successivamente. Per accedere alla minipiscina con idromassaggio sono presenti dei comodi gradini. Così come per la piscina classica, anche in questo caso devono essere rispettate le stesse regole: prima di entrare in vasca è preferibile farsi una doccia oppure lavarsi i piedi per evitare che l’acqua possa sporcarsi. Inoltre, se la minipiscina consente solo l’ingresso di due persone non può essere usata da un numero maggiore. Talvolta sono ricavate anche delle panche per poter stare comodamente seduti e godersi l’idromassaggio. L’isolamento termico garantisce un mantenimento costante della temperatura dell’acqua con un risparmio sulla gestione.


    Pulizia e manutenzione

    Tutto ciò che occorre per la pulizia della minipiscina e per eliminare tracce di calcare dalle bocchette dell’idromassaggio deve essere acquistato solo su indicazione del rivenditore. Bisogna evitare di usare i prodotti che si hanno già in casa che potrebbero danneggiare la struttura della vasca stessa. Tutte le vasche idromassaggio da esterno sono dotate naturalmente di una pompa per riciclo dell’acqua, di illuminazione interna, di strumenti per la gestione e il controllo della temperatura dell’acqua. Quest’ultima funzione diventa indispensabile quando la minipiscina da esterno, avendo una struttura di copertura, può essere usata anche durante l’inverno. Generalmente il colore della vasca con idromassaggio è bianco o azzurro, quasi a ricordare il colore del mare. Come manutenzione quotidiana richiede una pulizia superficiale dell’acqua con un retino, oltre che il controllo del funzionamento della pompa per il riciclo dell’acqua. Alla sera si può anche coprire con un telo termico affinché durante la notte l’acqua conservi la temperatura raggiunta durante il giorno. Durante il periodo invernale deve essere svuotata e coperta in maniera adeguata. Qualora invece fosse possibile coprirla con una struttura per poterla usare anche in inverno, occorre continuare l’ordinaria pulizia quotidiana.


    idromassaggio per esterno: Costi

    Le vasche con idromassaggio da esterno garantiscono una lunga durata, se si ha un minimo di accortezza nella manutenzione. I costi differiscono in base al modello scelto e agli accessori presenti. La vasca da esterno interrata con idromassaggio assomiglia molto di più a una piscina classica, quella fuori terra è però più pratica da installare considerando che non è necessario lo scavo e quindi si ha un costo in meno da dover sostenere. Per quel che riguarda il rivestimento esterno in legno, avrà bisogno di una certa manutenzione solo dopo diversi anni, perché sarà stato già trattato in maniera adeguata, prima di essere venduto assieme alla piscina, per essere resistente alla pioggia. Se si aggiunge successivamente occorre specificare al rivenditore l’uso che si dovrà fare del legno, affinché sia acquistato il tipo più appropriato.



    commenti

    Nome:

    E-mail:

    Commento:


    12:57:28 -
    aurelio - commento su idromassaggio per esterno
    costi per piscina fuori terra con idromassaggio