decotto di prezzemolo

come si prepara

Per realizzare un ottimo decotto a base di prezzemolo possiamo utilizzare anche le radici, oltre che le foglie di questa interessante pianta.

La prima cosa da fare è ovviamente quella di procurarci gli ingredienti: sei grammi di radici di prezzemolo e 100 ml di acqua.

Portiamo ad ebollizione l'intero composto e lasciamolo sul fuoco per almeno dodici minuti.

Dopo il filtraggio possiamo tranquillamente berlo, fino ad un massimo di tre tazze nel corso di tutta la giornata.

Si tratta di un rimedio particolarmente efficace per combattere l'idropisia, sopratutto per via delle notevoli proprietà diuretiche del prezzemolo.

decotto di prezzemolo


effetti benefici

decotto di prezzemolo2 Prima di tutto, bisogna sottolineare come le parti della pianta di prezzemolo che vengono maggiormente utilizzate non sono solamente le foglie, ma ci sono anche le radici e i semi.

Proprio queste ultime parti della pianta si caratterizzano per esprimere un'azione decisamente più forte dal punto di vista diuretico in confronto a quanto avviene, invece, per le foglie.

All'interno delle radici e dei semi di prezzemolo possiamo anche facilmente trovare quel particolare olio essenziale che, tra le altre cose, provoca il forte odore aromatico che contraddistingue questa pianta.

I semi di prezzemolo si caratterizzano, invece, per avere delle proprietà prettamente carminative: in poche parole, svolgono una funzione benefica che permette di eliminare i gas gastrointestinali e vanno utilizzati allo stesso modo dei semi di finocchio.

Il decotto di prezzemolo si può utilizzare anche per svolgere un'azione prettamente disintossicante, dal momento che influisce sopratutto sul funzionamento dei reni.

Si pensa che il prezzemolo riesca a svolgere un'attività depurativa sui reni, in maniera tale anche da dare un'adeguata prevenzione a diverse malattie che colpiscono tali organi importantissimi.

Le foglie fresche di prezzemolo, dopo essere state pestate, possono essere impiegate per via esterna per contrastare le oftalmie purulenti.


  • ortaggi da piantare nel terreno argiloso

    foto terreno orto salve ho una piccolo giardino di circa 10 m² con terreno argilloso ed ho piantato in piccole quantità:Basilico , angurie , piselli , peperoni , cipolle , pomodori , prezzemolo , fagioli. Volevo sa...
  • Prezzemolo

    Prezzemolo Presente sulla tavola degli italiani da sempre, il prezzemolo è non solo un fido compagno per l'insaporimento delle pietanze, ma anche una potente pianta officinale ed una preziosa risorsa fitoterapi...
  • Orto balcone

    "capsicum" L’orto balcone è una pratica agraria a gratificante gestione ‘fai da te’ di comodo accesso per ottenere anche in città un minimo di produzione salutare ed economica di erbe aromatiche e ortaggi a rapi...
  • mosca bianca su prezzemolo

    mosca bianca Sul mio balcone a Roma ogni anno semino in vaso del prezzemolo che nasce e cresce bene, ma poi si formano delle piccole macchioline bianche che lo portano a morire. Aggiungo che quando compaiono quest...


ricette

Un ottimo rimedio per combattere lo scorbuto è sicuramente quello di preparare un buon decotto di prezzemolo: la prima cosa da fare è quella di procurarsi le radici di questa pianta (per un quantitativo compreso tra i sessanta e i novanta grammi), da versare all'interno di due litri di acqua.

A questo punto possiamo far bollire tale composto per circa un'ora, per poi utilizzarlo con grande efficacia per contrastare lo scorbuto.

Un decotto estremamente potente a base di prezzemolo, può essere particolarmente utile per contrastare l'anasarca o l'edema diffuso, che svanisce dopo un'ottima diuresi proprio sfruttando il decotto.

Per fare in modo di realizzare quest'ultimo decotto, dobbiamo avere a disposizione circa cento grammi di radici fresche di prezzemolo e un litro d'acqua.

Il decotto di prezzemolo si caratterizza per essere anche estremamente utile per un'azione benefica sui reni: in questo caso è necessario munirsi di 500 ml di acqua, qualche foglia di prezzemolo (che abbia ancora il gambo), un cucchiaio di foglie essiccate di verga d'oro e un cucchiaio di pianta essiccata di equiseto.

Tritiamo e sminuzziamo il prezzemolo, versiamo nell'acqua e portiamolo a temperatura di ebollizione, dopodiché abbassiamo la fiamma e lasciamo bollire ancora per altri tre minuti.

A questo punto aggiungiamo al composto, le foglie di verga d'oro e di equiseto e lasciamo bollire ancora per qualche minuto.

Infine, lasciamo che il composto si riposai per almeno dieci minuti, provvedendo ad inserire un coperchio sopra il pentolino e filtriamo il preparato.

In questo modo abbiamo ottenuto un ottimo decotto disintossicante, che si potrà rendere più dolce con l'aggiunta di un cucchiaino di miele.

Si consiglia di bere questo decotto a base di foglie di prezzemolo una volta nel corso della giornata per un periodo minimo di due settimane.

Il decotto realizzato con delle foglie di prezzemolo può essere particolarmente utile anche per la cura di tutte quelle manifestazioni che derivano dall'alcolismo.

Dobbiamo procurarci i seguenti ingredienti: cinquanta grammi di foglie di prezzemolo, 100 ml di acqua, un pezzo di scorza di arancia e di scorza di limone.

Versiamo tutti gli ingredienti all'interno di un pentolino riempito con 100 ml di acqua e poi portiamo il composto ad ebollizione per almeno un quarto d'ora, in maniera tale che, grazie al fenomeno dell'evaporazione, la parte liquida possa dimezzarsi.

Infine, provvediamo ad eseguire il filtraggio, servendosi ovviamente di un apposito strumento e poi versiamo il decotto nella tazza: nel caso in cui lo si voglia conservare per un'urgente necessità, si consiglia di versarlo all'interno di flaconi.


decotto di prezzemolo: avvertenze

E' sempre fare molta attenzione e assumere con prudenza decotti a base di prezzemolo nel caso in cui la persona soffre di disturbi ai reni, dal momento che questa pianta è in grado di influire sopratutto su questo organo.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare di utilizzare il prezzemolo con grande attenzione, evitando ogni tipo di eccesso: infatti tutti quei composti che vengono preparati usando il prezzemolo, possono provocare, nel caso in cui vengano assunti a dosaggi estremamente elevati, delle intossicazioni.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento:


13:45:31 -
gianni - commento su decotto di prezzemolo
ecco leggi così sai tutto sul decotto di prezzemolo ciao