Motosega

Cos’è

La motosega è una sega con il motore usata in campo agricolo per tagliare gli alberi e per potarli. E’ uno strumento piuttosto comodo perché permette in breve tempo di tagliare alberi che con una sega classica richiederebbero molto tempo. Fu inventata nel 1927 e significò una svolta importante perché comportò il lavoro di una sola persona e permise di tagliare in tempi piuttosto ridotti anche grossi tronchi.
motosega


Caratteristiche

motosega elettrica La motosega è formata da una sega meccanica azionata da un motore solitamente alimentato con una miscela di olio e benzina, anche se esistono anche altri modelli che sono invece elettrici. Come si accennava prima, il suo uso è relativo al campo agricolo dove è fondamentale per agevolare i lavori. La lubrificazione del motore e della catena è eseguita con due oli diversi ed è molto importante, perché usando un olio sbagliato si danneggia la sega stessa. Si tratta di un’operazione che deve essere effettuata a intervalli di tempo, così come l’affilatura.

  • Abbattimento alberi

    foto albero Nelle operazioni di abbattimento di un albero è necessario, prima di iniziare i lavori, avere una buona conoscenza della pianta da abbattere e quindi concentrarsi sulla sua grandezza, gli anni di vita
  • motosega da potatura

    motosegapotatura2 La potatura è una pratica colturale che richiede tagli netti e precisi. Nelle piccole piante e negli alberelli è semplice effettuare questi tagli, perché basta usare lame manuali o coltelli. Negli al
  • Motosega husqvarna

    Una motosega Husqvarna multiuso Husqvarna offre tanti modelli di motoseghe, la gamma hobbistica comprende due elettroseghe di cui una con motore da 1700 W ed una con motore da 2000 W e 10 modelli con motore a scoppio distinti nelle
  • Motosega Oleomac

    Motosega professionale Oleo-Mac GS 820 Una motosega Oleo-Mac è facile da usare, potente e sicura. L'azienda propone una linea completa per ogni tipo di richiesta, sia privata che professionale, per bricolage e taglio di legna, per potatura


Modelli

La motosega professionale è usata da chi lavora come taglia bosco, e in alcuni paesi, dove questa professione è certamente più praticata rispetto all’Italia, i modelli presenti sul mercato sono differenti. Seppur il modello usato per la potatura rimarchi la struttura della motosega professionale è possibile usarla con una sola mano. Trattandosi di uno strumento molto utile in agricoltura perché permette di tagliare anche grossi tronchi, generalmente fa sempre parte degli attrezzi che si hanno anche se non si tratta del proprio lavoro principale. I modelli sono adeguati quindi all’impiego che se ne farà e naturalmente è necessario sempre seguire le indicazioni non solo per il suo funzionamento, ma anche per limare la sega. Qualora dovesse verificarsi un guasto, occorre farla riparare da un centro specializzato.


Precauzioni

La motosega è uno strumento che deve essere usato tenendo presenti tutte le precauzioni necessarie. La catena della motosega potrebbe bloccarsi se resta incastrata nel legno e l’operatore potrebbe perdere il controllo. L’uso del freno catena riduce questo pericolo: è una leva che si trova davanti all’impugnatura. L’impugnatura è antivibrante per evitare che il lavoratore subisca le vibrazioni. Potrebbe rompersi anche la catena, ma esistono dei dispostivi di sicurezza che proteggono la mano. La persona che per lavoro usa spesso la motosega deve anche indossare un adeguato abbigliamento e in alcuni paesi è necessario avere una licenza. La motosega portatile può essere usata anche da chi non è professionista, e deve avere tutti i dispositivi di sicurezza previsti per legge. In questo caso è molto importante l’impugnatura, soprattutto perché si effettua solo con una mano. Se le condizioni di lavoro sono instabili è meglio usare entrambi le mani. Per una maggiore sicurezza è bene indossare dei pantaloni con imbottittura antitaglio, scarpe antinfortunistica, casco con visiera, cuffia insonorizzata.


Come sceglierla

Sul mercato sono presenti diversi modelli di motosega, ciascuno dovrà sceglierla secondo le proprie esigenze. Chi svolge professionalmente un lavoro dove si richiede l’uso della motosega deve scegliere un modello professionale, chi invece desidera acquistarla solo per la potatura degli alberi potrà orientarsi su altri modelli. Al momento dell’acquisto presso il rivenditore potranno essere chieste ulteriori delucidazioni in merito per ottenere delle informazioni dettagliate. Anche in internet è possibile trovare diversi siti che si occupano della vendita di motoseghe. Sul sito è riportata la descrizione dell’oggetto e svariate fotografie che consentono di prenderne visione.


Dove acquistare

Per l’acquisto di una motosega professionale occorre rivolgersi solo a punti vendita specializzati che potranno fornire anche una scelta più ampia. Chi per la prima volta si trova a scegliere una motosega deve sempre tener presente che si tratta di un attrezzo che deve essere maneggiato con una certa cautela e occorre conoscere tutti i vari dispositivi di sicurezza. Ogni modello ha dei dispositivi di sicurezza che servono per tutelare colui che usa l’attrezzo. È bene capire attentamente il suo funzionamento prima di usarla e per le prime volte potrebbe essere opportuno che ci sia una persona esperta in affiancamento. È importante essere anche vestiti in modo adeguato perché nel caso in cui si verifichi un incidente si è maggiormente tutelati. Lo stesso abbigliamento può essere scelto presso il rivenditore che potrà indicare quale è il più adatto. Proteggere il proprio corpo è necessario perché, ad esempio, se la motosega è usata per tagliare un materiale non consentito, potrebbe essere un pericolo. Naturalmente la motosega deve essere usata da una persona adulta prestando sempre le dovute precauzioni. Quando si usano strumenti simili non devono essere presenti bambini per evitare che accidentalmente possano farsi male.


Motosega: giardinaggio : Cosa rappresenta una motosega

Tutti coloro che possiedono un giardino di grandi dimensioni, ornato da alberi abbastanza grandi, sono a conoscenza del fatto che essi necessitano di essere curati. Esistono molto attrezzi adatti alla manutenzione del proprio giardino. In particolare uno di questi è la motosega, un attrezzo molto utile nella potatura e nel taglio degli alberi. La motosega non è nient’altro che una sega dotata di motore portatile. Una motosega consiste in un motore a combustione interna che viene alimentato solitamente con una miscela di benzina e olio, in una ''guide bar'' che rappresenta un apparecchio che trasporta l’energia formata dal motore alla lama che deve tagliare i rami. La lama è rappresentata da una catena molto simile a quella che si trova nelle biciclette.



commenti

Nome:

E-mail:

Commento: