Composizioni floreali chiesa

Composizioni floreali in chiesa

Per realizzare delle composizioni floreali in chiesa bisogna rispettare alcune piccole regole dettate dall'importanza e dalla sacralità del luogo in cui devono essere esposte. I fiori inoltre sono molto importanti per le celebrazioni liturgiche e sono diversi in base ai periodi (Natale, Quaresima, Pasqua). Molte volte entrando in chiesa siamo rimasti affascinati dalle composizioni floreali e dal profumo inebriante che sprigionano. Le composizioni floreali in chiesa hanno un duplice scopo: decorare l'ambiente e far provare ai visitatori emozioni uniche e speciali. I fiori in chiesa sono la dimostrazione dell'amore di Dio per gli uomini e ne rappresentano la sua infinita bellezza. Questo tipo di composizioni sono molto semplici e talvolta in netto contrasto con i contesti ricchi di elementi tipici soprattutto dell'architettura barocca.
Composizioni floreali in chiesa semplici

Confezione da 10 OASIS® 18cm Lampadina Ciotole (Verde)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


La storia delle composizioni floreali in chiesa

Addobbi floreali in chiesa Le composizioni floreali in chiesa hanno sempre assunto un ruolo molto importante. Basta fare un piccolo salto indietro nella storia e all'intuizione di Vacherot racchiusa nel suo "Portinari". Gli elementi naturali, e quindi anche i fiori, diventavano un mezzo di comunicazione per far arrivare le propria voce a Dio e per chiedergli un'intercessione. Entrando in chiesa si può notare anche una disposizione specifica dei fiori. Le parti che possono ospitare composizioni floreali sono l'altare, il battistero e l'ambone. Anche vicino alla croce, alla fonte battesimale e al cero pasquale possono sbocciare splendidi fiori. Vacherot ha aperto la strada alle composizioni floreali in chiesa e da allora tutte le occasioni sono ideali per parlare a Dio attraverso i petali e gli steli: battesimi, matrimoni e funerali.

    Organza in rotoli da 9 m x 40 cm, 32 colori disponibili - Rosa (codice articolo: 7295)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


    Composizioni floreali in chiesa

    Fiori per funerali La prima cosa di cui tenere conto quando si devono scegliere composizioni floerali in chiesa è che non c'è alcun bisogno di esagerare. I fiori devono essere elementi che si sposano con l'ambiente come se si trattasse di un disegno divino. Per questo motivo se si deve celebrare un battesimo è meglio scegliere dei fiori bianchi e puri da posizionare ai piedi della fonte battesimale e al lato dell'altare. Molti scelgono dei piccoli cestini con le margherite che dopo la cerimonia vengono offerti alla Madonna come simbolo di devozione. I funerali sono delle cerimonie particolari in cui i fiori vengono intrecciati in corone su cui campeggiano messaggi di cordoglio. Dulcin in fundo i matrimoni. Un matrimonio in chiesa senza le composizioni floreali non avrebbe senso di esistere. Molte spose esagerano e addobbano la chiesa come se si trattasse della sala ricevimenti. Anche in questo caso è opportuno ricordare che semplicità è sinonimo di bellezza e per celebrare l'amore che sboccia sono molto indicate dei boccioli di rosa di colore rosa tenue.


    Composizioni floreali chiesa: Il bon ton delle composizioni floreali in chiesa

    Composizioni floreali natalizie I fioristi esperti conoscono benissimo il difficile mondo delle composizioni floreali in chiesa. Gli elementi vegetali devono rispettare delle posizioni ben precise per consentire alla luce che entra dalle vetrate di filtrare attraverso i fiori e di dare quella tipica atmosfera divina che solo i migliori registi sono capaci di riprodurre nei loro film. E' molto importante che le composizioni non siano capolavori di estetica ma dei capolavori di verità. Per questo motivo sono molto suggestive le composizioni floreali realizzate con i fiori di campo e le spighe di grano. Entrando in una chiesa non troverete mai dei fiori finti o dei fiori secchi esposti. A volte i fiori freschi sono portati dai fedeli più devoti e vengono sistemati in vasi di vetro trasparente. Solo durante il triduo pasquale le chiese vengono completamente spogliate da qualsiasi decorazione per meditare sulla passione senza distrazioni.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO