nebulizzatori

Cos’è

Il nebulizzatore è un sistema che permette di trasformare l’acqua in piccole gocce grazie alla pressione. Si usa nel trattamento delle piante per nebulizzare acqua o altre sostanze.
nebulizzatori per piante

Orbit 94168 'Kool-Kit' Extension Sistema Di Nebulizzazione refrigerant Per Uso Esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Caratteristiche

nebulizzatori Il nebulizzatore è composto di un contenitore all’interno del quale si deve mettere l’acqua o la soluzione da usare. Si chiude avvitando un tappo e presenta un sistema che permette di nebulizzare i liquidi. Premendo una leva il nebulizzatore spruzza l’acqua. In base al tipo di trattamento che si esegue sulla pianta si stabilisce da che distanza nebulizzare. Alcune piante hanno la necessità di ricevere sulle foglie quotidianamente acqua nebulizzata. Un nebulizzatore può essere anche di piccole dimensioni se le piante sono poche. Generalmente il nebulizzatore è usato per le piante da appartamento e per le piante da terrazzo. Utilizzando sostanze antiparassitarie la piante conservano il loro stato di salute e per fare ciò è necessario un nebulizzatore. Quando si usa per sostanze che possono essere pericolose per i bambini deve essere tenuto lontano dalla loro portata.

  • fontana da interno Le fontane da interni sono un elemento di arredo abbastanza differente dal resto perché sono studiate e realizzate per rispondere a un’esigenza precisa: creare uno spazio rilassante attraverso lo scor...
  • attrezzi da giardino Quando si parla di attrezzi per il giardinaggio, occorre fare una netta distinzione tra gli attrezzi di un giardiniere professionista e quelli di chi ha solo una passione per la cura del giardino. in ...
  • armadio da giardino in legno Il giardino è uno spazio verde che richiede una costante cura soprattutto per gli alberi e i fiori che devono essere periodicamente innaffiati, potati, concimati, e per svolgere tutte queste azioni di...
  • panchina per giardino Affinché il giardino risulti essere uno spazio davvero completo bisogna dedicare una cura particolare a quelli che sono i complementi d'arredo. Mentre l’arredamento riguarda soprattutto i mobili del g...

O'Fresh 063 - Nebulizzatore da terrazzo con 7 ugelli, 10 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,34€
(Risparmi 13,61€)


Come sceglierlo

Il nebulizzatore si differenzia per capacità. Quelli più piccoli sono adatti ai trattamenti di poche piante mentre quelli con un con contenitore piuttosto capiente offrono buoni risultati anche per più fioriere. Bisogna conoscere l’esatta quantità di prodotto da diluire in acqua e per ogni pianta usare ciò che è specifico. Le foglie assorbono le piccole gocce d’acqua, osservando attentamente si può notare quanto siano piccole.


Dove acquistare

Il nebulizzatore si acquista presso i negozi per il fai da te e per il giardinaggio ma anche in internet. Presso i negozi tradizionali il cliente ha la possibilità di verificare e toccare con mano il prodotto, inoltre può sempre chiedere ulteriori informazioni al rivenditore. Il nebulizzatore deve essere avvitato correttamente altrimenti se cade si rischia di rovesciare tutto il contenuto. In internet sui siti che si occupano della vendita di articoli per il giardinaggio, è possibile trovare diversi nebulizzatori. Il costo è piuttosto accessibile e ce ne sono di ogni colore e dimensione.


Pulizia

Se viene usato solo con l’acqua, il nebulizzatore non necessita di essere sciacquato, ma se è usato con altre sostanze deve essere lavato. Si consiglia di svitare la parte superiore, sciacquarla e poi svuotare il contenitore se dovesse essere rimasto del liquido prima di lavarlo. È preferibile farlo asciugare prima di riporlo.


Costi

I costi relativi al nebulizzatore sono piuttosto accessibili. In internet è possibile paragonarli con maggiore facilità perché bisogna solo aprire le pagine dei siti che li vendono e con pochi click si risolve ogni dubbio. Chi invece volesse cercare il prezzo più conveniente del nebulizzatore in negozio deve avere del tempo a disposizione per girare in diversi punti vendita.


Benefici della nebulizzazione

La nebulizzazione durante il periodo invernale combatte il gelo e d’estate evita che le piante soffrano troppo la siccità. All’interno di una serra può essere anche installato un impianto di nebulizzazione che dall’alto fa cadere tante piccole gocce d’acqua direttamente sulle piante. I sistemi professionali di nebulizzazione hanno ovviamente costi piuttosto elevati e sono in grado di creare un ambiente perfetto per la crescita delle piante. Si tratta di una serie di tubi posti a una certa altezza dalla vegetazione, dotati di uggelli dai quali fuoriesce l’acqua nebulizzata. L’acqua durante l’evaporazione assorbe calore e ne beneficiano soprattutto specie come le orchidee. Nel momento in cui si acquista una pianta, sarà lo stesso vivaista a consigliare al cliente i tempi relativi alla nebulizzazione. È bene seguire attentamente i consigli perché altrimenti la pianta potrebbe non trarne beneficio. Non bisogna pensare che alla pianta basti una semplice irrigazione, occorre anche conoscere i tanti effetti benefici che queste possono trarre dalla nebulizzazione. Il sistema di nebulizzazione può essere realizzato anche personalmente acquistando solo il materiale necessario, una centralina, un tubo per l’irrigazione a goccia, un riduttore di pressione e degli uggelli. Naturalmente bisogna avere un minimo di dimestichezza per fissare correttamente il sistema e far sì che possa funzionare. La nebulizzazione potrebbe non risultare perfetta con un impianto realizzato da sé, ma comunque sarà in grado di garantire alle piante ottimi benefici.


giardinaggio : I nebulizzatori

Le piante sono esseri viventi che necessitano di cure particolari. Innanzitutto esse hanno bisogno di irrigazioni continue e costanti, poi in determinati periodi dell’anno necessitano di determinate concentrazioni di fertilizzante che deve aiutarle per lo sviluppo delle varie appendici. Esistono dei macchinari definiti nebulizzatori che aiutano colui che si occupa della cura del giardino a irrigare in modo ottimale le piante. uno di questi è il nebulizzatore, uno strumento che consente di nebulizzare l’acqua, di farla diventare simile ad un aerosol, molto delicato sulle piante. Questo strumento è costituito da un contenitore, all’interno del quale si inserirà la sostanza liquida che si vuole distribuire alle piante, chiuso da un coperchio. Il contenitore contiene un sistema grazie al quale il liquido riesce ad essere nebulizzato. Il passaggio successivo sarà quello di distribuirlo alle piante in base alle loro esigenze, infatti esistono piante che necessitano di essere nebulizzate da lontano sulle foglie e altre che non hanno esigenze specifiche.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: