Fiori nozze

Il duro processo di scelta dei fiori per le nozze

E' sempre un passo estremamente complicato, quello che concerne la scelta dei fiori per le nozze: molto spesso la moltitudine di piacevoli opzioni mette in difficoltà le nostre facoltà di giudizio. I fiori sono molti e sono tutti mozzafiato; ma ce n'è sempre uno solo che combacia alla perfezione con lo stile adottato per la cerimonia. Il duro lavoro, nostro o affidato ad un professionale flowers wedding designer, è proprio quello di trovare la perfetta combinazione fra i colori della Chiesa e lo stile dell'abito della sposa, tra il mese della fatidica data e il luogo del ricevimento. Dopo tanto girare, annusare e provare, non temete, perché il momento in cui realizzerete di aver trovato "Quello Giusto" ne ripagherà ogni sforzo. Come però, trovarlo? Se non si vuole appoggiarsi a professionisti del mestiere, è bene aver fin da subito chiaro qual è lo stile del matrimonio che si sta organizzando. Nel caso in cui fosse un vintage/retrò anni 50, vestito svolazzante come le gonne in Grease e colori sgargianti, sarà meglio evitare fiori di un beige sfumato pastello; allo stesso modo, con una location delicata e dolce, non andranno scelte prepotenti rose rosse, o sgargianti ranuncoli.
Scelta floreale

MEICHEN-Fiori di cotone tovaglia in cotone tovaglia in cotone coperchio universale asciugamano,60*60

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,13€


Regole per la scelta dei fiori per le nozze

scelta floreale Esistono degli accorgimenti da non sottovalutare per la scelta dei fiori per le nozze, che, come spiegato precedentemente, incide sull'atmosfera dell'intero matrimonio! Prima di tutto, i fiori, i colori ed il progetto di decorazione deve piacere alla coppia: le foto del bouquet e della navata della chiesa rimarranno per 50 anni sul pianoforte di vostra suocera, sopra il comò della vostra camera da letto, nel portafoglio di vostro padre. Non vorrete certo rimpiangerlo a vita! Il secondo punto fondamentale è la naturalezza: non ci si può fissare con, per esempio, le peonie gialle in agosto, perché non sono in quel periodo disponibili in natura. Bisogna cercare qualcosa di reperibile e naturale, perché solo così si riuscirà a trovare il perfetto accordo fra la stagione delle nozze e la scelta floreale. Altrimenti, si rischierebbe di voler decorare tutto con stelle di Natale a giugno! Terzo ed ultimo consiglio: mai strafare. Il meccanismo del "nel dubbio, mettiamo tutto" è più che dannoso per un matrimonio, che diventerebbe in tal caso un ammasso di opzioni senza la determinazione per la consapevole scelta. Non è bene unire più possibilità solo perché non si riesce a decidere!

  • La realizzazione dell La scelta delle decorazioni floreali in chiesa, per il giorno del matrimonio, è regolata da un cerimoniale molto preciso e attento. Prima ancora di decidere quali fiori e quale composizione scegliere,...
  • decorazioni di matrimonio in giugno Molte coppie scelgono di sposarsi a giugno, un mese in cui c'è tanta luce e l'aria si fa più calda senza essere troppo afosa, inoltre è periodo in cui c'è la possibilità di scegliere tra moltissimi fi...
  • Bouquet di gerbere Le gerbere hanno un aspetto molto raffinato pur essendo un fiore piuttosto semplice. Grazie all'ampia gamma cromatica sono al centro di molte composizioni di fiori per i matrimoni di agosto. L'ambient...
  • Bouquet di peonie e rose Se amate un matrimonio tradizionale che vi faccia sentire una principessa appena uscita da una fiaba quello che fa per voi è un addobbo floreale di tipo classico! Saranno degli addobbi eleganti nella ...

Fiori Artificiali Per Matrimoni Petals Polly, Bouquet, colore: panna/avorio/verde salvia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,27€


Idee creative e fuori dal comune per i fiori delle nozze

Bouquet di margherite in un matrimonio estivoPuò succedere che una coppia, nella scelta dei fiori per le nozze, si stagni per mancanza di ispirazione; niente paura, perché esistono nel web tonnellate di idee originali per rendere il bouquet, la chiesa ed il ricevimento un vero incanto! Perché, ad esempio, non usare le margherite? Ogni essere umano ha insito in lui un particolare riguardo per questo dolce fiorellino; è probabilmente il protagonista dei nostri ricordi di natura durante tutta l'infanzia, quando le bambine facevano le coroncine alle amiche, ed i bimbi giocavano a pallone su questi prati traboccanti di margherite. Per un matrimonio ricco di leggerezza della gioventù è il fiore ideale. Cosa dire poi delle rose blu? Hanno da sempre significato lo sfarzo surreale, l'inverosomiglianza di qualcosa di troppo bello per esistere davvero. Essendo create in laboratorio, questi fiori esemplari porterebbero certo lo sgomento negli invitati, dando però una punta di curiosità che ben si accorderebbe con un matrimonio un po' all'avanguardia. Ultima ma non ultima, la meravigliosa idea di utilizzare fiori non ancora sbocciati: piccoli boccioli di rosa, di tulipano, o di qualsiasi fiore, che conferiscono un'introvabile delicatezza.


Fiori nozze: I classici per non sbagliare nella scelta dei fiori per le nozze

Bouquet di gardenie nelle mani di una sposa in bianco Nella top Ten dei classici da matrimonio troviamo senza dubbio le rose, da sempre simbolo di amore e di passione, l'emblema di S. Valentino ed il fiore degli amanti. Facendo attenzione a non decidere di utilizzarlo nei periodi più improbabili, per un matrimonio tradizionale la rosa non potrà mai perdere il suo dolce fascino. Le calle sono un altro tipo di fiore che va sicuramente per la maggiore nei matrimoni italiani: la loro tenerezza delicata, con la tenue e rara sfumatura di bianco all'interno del petalo, conferirà alle vostre nozze una solida perfezione.Per qualcosa di più frivolo ma romantico, la gardenia potrebbe fare al caso vostro: simile ad una rosa bianca nel disegno, i suoi petali sono però più spalancati verso l'esterno, dando al matrimonio una brezza di movimento romantico tipica di questo fiore mozzafiato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO