Pianta vaniglia

Caratteristiche principali della pianta vaniglia

La pianta vaniglia è un'orchidea flessibile e non troppo ramificata. Forma dei terminali allungati capaci arrampicarsi al supporto che si trovano vicino come alberi e arbusti. Le foglie sono disposte in modo alternato lungo il fusto e hanno una forma ovale leggermente appuntita. Sono caratterizzate da un colore verde smeraldo e contengono un succo irritante che può provocare scottature sulla pelle dei soggetti più sensibili. I fiori non sono singoli ma bensì uniti in piccoli gruppidi otto o dieci esemplari. In natura vengono fecondati dai colibrì e dagli insetti appartenenti al genere dei melipona. Invece all'interno delle coltivazioni devono essere impollinati manualmente: un'operazione estremamente laboriosa che influisce sul prezzo di mercato dei suoi baccelli odorosi.
Fiori della vaniglia

1 PIANTA DI KAKI CACHI VANIGLIA ALBERO DA FRUTTO MATURA A NOVEMBRE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


Come si coltiva la vaniglia

Fiori e bacche di vaniglia La pianta vaniglia deve essere posizionata in una zona luminosa ma non colpita direttamente dai raggi solari. Vive bene a una temperatura compresa fra i 16°C e un tetto massimo di 25°C. Alle nostre latitudini sopravvive quasi esclusivamente in serra o all'intenro delle quattro pareti domestiche. E' particolarmente sensibile alla mancanza di un adeguato tasso di umidità nell'aria ed è necessario vaporizzare frequentemente le sue foglie con sola acqua non clorata.Cresce bene anche in vaso ma si deve considerare il fatto che da adulta raggiunge dimensioni importanti poiché raggiunge anche i quattro metri di lunghezza. Bagnate il terreno attiguo alle sue radici almeno due volte a settimana e per evitare i pericolosi ristagni d'acqua evitate di adoperare il sottovaso.

  • Il fiore della pianta di vaniglia La pianta della vaniglia, appartiene alla vasta famiglia delle orchidee e al genere vanilla. Ha uno stelo a liana flessibile con pochi rami, è in grado di produrre un' unica foglia per nodo, ha radici...
  • albero di caco vaniglia Il caco vaniglia ha foglie caduche ovali più o meno appuntite di un particolare colore verde brillante e intenso. In autunno le foglie assumono un colore dorato. Il caco vaniglia per crescere sano ha ...
  • Cachi Il cachi è un albero da frutto che appartiene alla famiglia delle Ebenaceae con l'origine in Asia orientale. Le piante sono a foglia caduca con un'altezza massima che potrebbe arrivare a 18 metri. Le ...
  • fiore di orchidea L’orchidea si presenta come un fiore dal profumo dolcemente seducente, dal fascino misterioso dettato da una rara bellezza, davvero unico per eleganza e senso di regalità, simbolo di armonia perfetta ...

50 semi di vaniglia Fragola ortensia fiore come pianta bonsai o un albero in vaso o nel terreno Hydrangea macrophylla Per la casa e giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Raccolta e conservazione della vaniglia

Impollinazione dei fiori di vaniglia La raccolta dei baccelli segue un preciso iter rispettato da tutti i coltivatori. I primi si raccolgono a tre anni di distanza dalla semina della pianta ma il culmine in termini quantitativi e qualitativi si ottiene dopo otto anni. I baccelli vengono staccati dalla pianta quando diventa gialla. Vengono recisi con cesoie e sistemati in un luogo ombreggiato ma ventilato. L'essiccatura è rapida e per conservare i baccelli a lungo si chiudono ermeticamente in barattoli di vetro e ripararli sia dai raggi diretti del sole che dal caldo.I baccelli commercializzati devono essere più lunghi di 15 centimetri. Inoltre devono potersi attorcigliare attorno alle dita senza spezzarsi. Se sulla superficie esterna si presentano delle infiorescenze significa che la vaniglia è di qualità superiore.


Pianta vaniglia: Curiosità

Bacche di vaniglia La vaniglia è un'orchidea rampicante che può addirittura raggiungere i 30 metri di lunghezza. Fu lo scienziato Orren a trovare il metodo giusto per eseguire la fecondazione manuale dei fiori e da allora fino ad oggi si continua ad adoperare il suo sistema. Attualmente viene coltivata in numerosi paesi tropicali temperati come la Nuova Guinea o il Madagascar. Attualmente però sono in corso degli studi approfonditi atti a migliorare sia la quantità di prodotto ottenibile da una sola pianta che per accelerare la fecondazione artificiale.La vaniglia è l'unica varietà di orchidea che produce un frutto commestibile.L'utilizzo della vaniglia per scopi alimentari ha origini remote e già il popolo messicano dei Totonachi la adoperava per aromatizzare bevande fatte con acqua e semi del cacao.


Guarda il Video
  • pianta vaniglia La vaniglia è una pianta della famiglia delle Orchidaceae. Tra le molte specie di vaniglia, le più diffuse sono la "vani
    visita : pianta vaniglia
  • vaniglia pianta La pianta della vaniglia, appartiene alla vasta famiglia delle orchidee e al genere vanilla. Ha uno stelo a liana flessi
    visita : vaniglia pianta
  • pianta di vaniglia La pianta di vaniglia appartiene alla famiglia delle orchidaceae. In natura esistono diverse specie, ognuna diversa dall
    visita : pianta di vaniglia

COMMENTI SULL' ARTICOLO