Semi di coriandolo

vedi anche: coriandolo

Semi di coriandolo

Il coriandolo, conosciuto anche come prezzemolo cinese, è una pianta annuale a carattere erbaceo che appartiene alla famiglia della Apiaceae. Il coriandolo è una pianta originaria del bacino del Mediterraneo, con una crescita spontanea nella macchia mediterranea. È una pianta aromatica con un portamento eretto ed un'altezza massima di circa 70 centimetri. Possiede foglie con una colorazione verde brillante. I fiori che sbocciano nel periodo tra l'estate e l'autunno hanno una piccola dimensione con una colorazione bianca e raggruppati in particolari infiorescenze. Della pianta vengono utilizzate le foglie sia fresche sia secche ed i semi che sono racchiusi in frutti dalla forma sferica. I semi di coriandolo vengono in particolare usati per ricavare la spezia da usare in cucina come aromatizzante.
Pianta di coriandolo

Il Kit Erbe Aromatiche di Plant Theatre - 6 diverse erbe aromatiche da coltivare -Regalo per gli amanti del giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Coltivazione del coriandolo

Pianta di coriandolo in fiore La pianta del coriandolo preferisce posizioni in cui vi sia una buona luminosità, in particolare i semi di coriandolo crescono al meglio con un clima secco e particolarmente asciutto. Il terreno dovrebbe essere adeguatamente drenato, dal momento che i ristagni d'acqua potrebbero portare la pianta alla morte. Le irrigazioni dovrebbero essere regolari in modo da garantire un adeguato sviluppo della pianta. Per riuscire ad avere foglie che siano particolarmente succulenti sarebbe opportuno provvedere ad alternare le posizioni di pieno sole a quelle di penombra. Il coriandolo è una pianta che non necessita assolutamente di fertilizzazioni. In inverno teme le gelate, quindi sarebbe opportuno coprire le piante durante l'inverno. La moltiplicazione del coriandolo avviene tramite semina che dovrebbe avvenire tra la fine della primavera e l'inizio dell'estate.

  • fiore di nelumbo Gli antichi cinesi sostenevano che, dopo aver visto una volta come cresce il loto negli ambienti acquatici, non si può più dimenticarne quanto è spettacolare e altamente allusivo. Quando i popoli prim...
  • Pomodoro Prima di seminare, il terreno destinato alla coltivazione del pomodoro va lavorato; si effettuerà un’operazione di aratura ad una profondità di circa cinquanta centimetri nel periodo estivo precedente...
  • pomodoro ciliegia Il pomodoro è una pianta erbacea che trae la propria origine dall’America Latina, presenta fiori di colore giallo che si sviluppano formando dei grappoli e frutti di colore rosso. Esistono molte varie...
  • piante da orto Un orto correttamente pianificato garantisce un adeguato spazio di crescita ad ogni coltura aumentandone la resa, riduce la mole di lavoro per il mantenimento necessario (anche per eliminare le erba...

Semi di coriandolo, semi di ortaggi, semi di bonsai vegetali verdi - 100 particelle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Proprietà dei semi di coriandolo

Semi di coriandolo I semi di coriandolo vengono utilizzati sia in cucina sia in fitoterapia per riuscire a curare alcune patologie. I frutti maturi del coriandolo sono ricchi di oli essenziali ricchi di linalolo, di alcoli, di aldeidi, di terpeni, di flavonoidi e di steroli in grado di avere un'azione antispasmodica, che potrebbe risultare utile per regolare i movimenti intestinali. Il coriandolo potrebbe aiutare a migliorare i problemi digestivi e in generale quelli connessi con l'apparato digerente. I semi di coriandolo, le foglie e i frutti sono in grado di regolare i problemi di diarrea dovuta a stress riducendo gli spasmi intestinali. A livello dello stomaco il coriandolo è in grado di regolare la digestione producendo succhi gastrici. Il frutto del coriandolo messo in infusione aiuta contro le micosi e le infezioni batteriche.


Utilizzi dei semi di coriandolo

Foglie di coriandolo L'assunzione di coriandolo potrebbe essere in grado anche di aiutare a migliorare i problemi connessi con la stanchezza e la depressione, sfruttando le caratteristiche energizzanti ed eccitanti. I semi di coriandolo presentano una consistenza legnosa, in caso vengano masticati sono in grado di rilasciare un aroma intenso. I semi possono essere utilizzati interi per aromatizzare i cibi, come la carne, le salse, i dolci e le caramelle. I semi di coriandolo risultano essere meno piccanti rispetto alle foglie, con un gusto dolce e un leggero sapore di limone. I semi di coriandolo sono uno degli ingredienti, insieme ad altre spezie, per la preparazione del curry. Non esistono controindicazioni specifiche per l'uso del coriandolo, sarebbe comunque opportuno non superare le dosi consigliate. Da controllare attentamente le reazioni allergiche.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO