Fiori festa della donna

Fiori festa della donna

Oggi la maggior parte delle donne festeggia l’8 marzo in allegria e spensieratezza. In questa giornata esse vengono omaggiate di fiori di mimosa molto belli e profumati. C’è da dire però che questa festa trae le proprie origini da un evento infausto accaduto molti anni fa in cui le operaie di una fabbrica di New York scioperarono per protestare contro le condizioni disumane in cui erano obbligate a lavorare; proprio in questa data, stanco di questa protesta, il proprietario appiccò il fuoco alla fabbrica ed esse morirono tutte arse vive. Dopo questo gravissimo evento, si decise di stabilire l’8 marzo come data in favore delle donne e dei loro diritti che, ancora oggi, in alcuni paesi, non vengono rispettati.
mimosa


La mimosa

mimosa Come tutti sappiamo, la mimosa è il fiore simbolo della festa della donna che si celebra l’8 marzo, ma chi sa il perché venne adottato proprio questo fiore? Non è certo, ma sembra che la mimosa fu scelta da un gruppo di femministe italiane impegnate a preparare la prima manifestazione in loro favore; esse scelsero la mimosa per il suo giallo molto acceso e per la sofficità del suo fiore. Non a caso la mimosa comincia a sbocciare proprio durante questo periodo.

  • Fiori festa dei nonni

    non ti scordar di me I nonni, i padri dei nostri padri e le madri delle nostre madri, figure sempre più importanti, quanta esperienza e quanta vita ci sono in ognuno di loro! Punti fissi per i nipoti, i nonni li affascina
  • Fiori San Valentino

    rosa rossa San Valentino, la festa degli innamorati. Il 14 febbraio non dovrebbero mai mancare dei fiori, in modo particolare le rose rosse da donare alla propria innamorata. In questo giorno i fioristi sono pre
  • Fiori festa della mamma

    bouquet rose Come si poteva non dedicare una festa alla mamma? Un giorno tutto per lei? Questa figura così importante all’interno della famiglia. La mamma dà la vita, governa la casa e lavora. Punto di riferimento


Alcune idee

Naturalmente un mazzo oppure un bouquet di mimose è il regalo floreale più classico per la festa della donna. Per uscire dal solito e per sorprendere una donna, soprattutto se quella amata, si potrà optare per una o più rose confezionate insieme a delle mimose, con questo gesto si omaggeranno le due figure (la donna e l’amata). Ad una persona importante si potranno regalare delle orchidee oppure altri fiori ma sempre abbinati ad un rametto, anche piccolo, di mimosa.


Conservare la mimosa

La mimosa, si sa, è un fiore che non si conserva a lungo, ci sono però degli accorgimenti da seguire che possono dare alla vostra mimosa una vita più lunga. Nel momento in cui comprate o vi viene regalata una mimosa, con un utensile ben affilato e pulito, tagliate subito le foglie basali e quelle danneggiate e mettetela in un vaso con dell’acqua tiepida e posizionatelo lontano da caloriferi o altre fonti di calore.

Un altro metodo di conservazione della mimosa sarà quello di metterla in acqua con alcune gocce di limone per circa un paio di ore e, dopo questo tempo, posizionarla in un luogo luminoso, fresco e assolutamente non secco, altrimenti questo fiore diventerebbe secco molto velocemente.




commenti

Nome:

E-mail:

Commento: